Assonidi Milano: alle famiglie un segnale di tranquillità su qualità degli asili nido privati

nidi-asiloDa Assonidi Milano riceviamo e pubblichiamo
La drammatica vicenda dell’asilo nido a Milano in viale Sarca pone nell’opinione pubblica naturali interrogativi sulla gestione degli asili nido privati e sui controlli. Assonidi Milano, l’Associazione degli asili nido e delle scuole d’infanzia privati (aderente alla Confcommercio milanese) vuole tranquillizzare le famiglie sulla qualità e professionalità dei nidi milanesi privati. In città sono associate ad Assonidi Milano circa 100 strutture con 2.000 bambini accuditi (da 0 a 3 anni). Le aziende associate ad Assonidi Milano hanno sottoscritto un codice etico che pone al centro di ogni attenzione il benessere del bambino e soprattutto è d’obbligo per le strutture associate ad Assonidi Milano l’aggiornamento degli staff educativi. Aggiornamento che avviene sia all’interno della struttura sia con corsi fuori sede (presso la Confcommercio milanese o gli enti formativi che ad essa fanno riferimento: Capac Politecnico del Commercio e Scuola Superiore) con docenti selezionati da Assonidi. L’Associazione svolge, inoltre, controlli con visite e costanti contatti con le imprese aderenti. Inoltre, il sito (www.assonidi.it) e la pagina Facebook (Assonidi Milano) di Assonidi sono a disposizione anche delle famiglie per dialogo, scambio di opinioni, segnalazioni.
Il processo di liberalizzazione che, non soltanto in Lombardia, ha riguardato il settore dei servizi all’infanzia privati – con controlli incentrati più sui requisiti tecnico-strutturali – ha inevitabilmente favorito l’ingresso di soggetti senza la necessaria esperienza. A questo, rileva Assonidi Milano, bisogna porre rimedio con percorsi formativi che precedano l’apertura di una struttura.

Assonidi Milano

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Città metropolitana di Milano: online i dati Osservatorio Scolarità

Come ogni anno il Settore programmazione ed edilizia scolastica della Città metropolitana di Milano ha …

Lascia un commento