L’imam Tchina alla celebrazione della Messa nella basilica di Santo Stefano

imam-santo-stefanoIeri mattina, l’imam Abdullah Tchina, direttore del centro culturale islamico di Sesto San Giovanni, ha preso parte alla messa delle 11 nella basilica di Santo Stefano.
Al suo fianco, i rappresentanti della comunità islamica di Sesto e il vicesindaco Andrea Rivolta.
Un segno di solidarietà – in Francia e in Italia migliaia di musulmani hanno partecipato ieri alle Messe in segno di fraternità, di pace e di cordoglio – dopo l’orrore dell’uccisione del padre francese Hamel nella Chiesa Cattolica di Saint-Etienne-du Rouvray, in Normandia.
«Siamo venuti oggi per dire no alla violenza, alla pazzia – ha dichiarato dall’altare di Santo Stefano -, il terrorismo non ha nessuna forma religiosa. Noi musulmani condanniamo questi atti terroristici, e questa malvagità che non ha niente a che fare con l’islam e i musulmani. Le nostre più sincere condoglianze ai famigliari delle vittime e a tutta la chiesa cattolica».
Oltre 23.000, secondo le Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai) i musulmani che hanno aderito all’appello.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Aned, tutte le iniziative del Giorno della Memoria

Fitto programma di iniziative della sezione Sesto Monza di ANED per la commemorazione del Giorno …

Lascia un commento