L’imam Tchina alla celebrazione della Messa nella basilica di Santo Stefano

imam-santo-stefanoIeri mattina, l’imam Abdullah Tchina, direttore del centro culturale islamico di Sesto San Giovanni, ha preso parte alla messa delle 11 nella basilica di Santo Stefano.
Al suo fianco, i rappresentanti della comunità islamica di Sesto e il vicesindaco Andrea Rivolta.
Un segno di solidarietà – in Francia e in Italia migliaia di musulmani hanno partecipato ieri alle Messe in segno di fraternità, di pace e di cordoglio – dopo l’orrore dell’uccisione del padre francese Hamel nella Chiesa Cattolica di Saint-Etienne-du Rouvray, in Normandia.
«Siamo venuti oggi per dire no alla violenza, alla pazzia – ha dichiarato dall’altare di Santo Stefano -, il terrorismo non ha nessuna forma religiosa. Noi musulmani condanniamo questi atti terroristici, e questa malvagità che non ha niente a che fare con l’islam e i musulmani. Le nostre più sincere condoglianze ai famigliari delle vittime e a tutta la chiesa cattolica».
Oltre 23.000, secondo le Comunità del Mondo Arabo in Italia (Co-mai) i musulmani che hanno aderito all’appello.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, sgomberata la ‘Casa rossa rossa’ di via Sacco e Vanzetti

E’ stata sgomberata ieri mattina all’alba la “Casa rossa rossa”, l’ex magazzino di via Sacco …

Lascia un commento