Basket, l’avventura alle finali nazionali del Geas U16 si chiude ai quarti

basketTermina ai quarti di finale l’avventura dell’U16 Geas di coach Canali che incappa, come l’anno scorso, nella sconfitta fatale contro Costamasnaga. Le rivali di sempre delle geassine hanno avuto la meglio co punteggio di 54-43, eliminando le rossonere a un passo dalle semifinali. Rammarico in casa geassina per una partita condotta per lunghi tratti, ma soddisfazione per un traguardo, quello di essere tra le migliori 8 squadre d’Italia, comunque molto positivo. Questo il commento di coach Canali: “Purtroppo contro Costa abbiamo giocato una partita sottotono: dopo un inizio non buono, con tantissimi errori anche da sotto, abbiamo ricucito lo svantaggio iniziale e siamo addirittura andate sul +10. Poi, al rientro in campo dopo l’intervallo, abbiamo mollato vistosamente giocando un terzo periodo da dimenticare. Non siamo riuscite ad attaccare la loro zona, il tiro da fuori non ci ha assistite e nonostante le ragazze abbiano lottato fino alla fine non siamo riuscite a rientrare. Il rammarico è quello di aver fatto solo 14 punti nel secondo tempo, perdendo di fatto li la sfida. L’obiettivo era di arrivare ai quarti, quindi possiamo dire di essere soddisfatte anche se forse, con Costa, qualcosa in più avremmo potuto dare”.

Geas – Costa 43-54 (10-11, 29-22, 39-36) Geas: Bisanzon, Damato 7, Bartesaghi 4, Bianchi, Mariani 4, Zumaglini, Rossini 7, Macalli 2, Panzera 15, Bonadeo, Cestari 4, Beltrami. All: Canali

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Presentato l’Allianz Geas, obiettivo playoff

Per il terzo anno consecutivo è avvenuta al piano numero 47 dell’Allianz Tower la presentazione …

Lascia un commento