Al Carroponte un’estate di grandi emozioni: sul palco Gazzè, Consoli, Limp Bizkit

La conferenza stampa di presentazione
La conferenza stampa di presentazione

Saranno 100 giorni di grandi emozioni. Così è stata presentata la stagione estiva del Carroponte, che per il settimo anno sarà il punto di riferimento per le serate dei giovani (e non) nella stagione più calda dell’anno. Musica, sport, cultura e cibo sono i quattro cardini fondamentali del ricco programma che prenderà il via giovedì 2 giugno nell’area archeologico-industriale di via Granelli 1 con la prima tappa del festival culturale itinerante Fuori Luogo – Racconti e Incontri di Letteratura Migrante, curato dal Comune di Sesto San Giovanni in collaborazione con Arci Milano.
Il programma musicale invece prende il via il 3 giugno con le rime di Ghemon, che aprono un viaggio lungo quattro mesi, con 100 giorni consecutivi di programmazione fino a metà settembre e tanti concerti gratuiti. Tra gli artisti che vedremo esibirsi sul palco sestese spiccano Gue Pequeno, Daniele Silvestri, Patty Pravo, Carmen Consoli, Max Gazzè, Diaframma, Zibba, Vallanzaska, Assalti Frontali e gli internazionali Sum 41, Lissie, Dinosaur Jr, Glen Hansard, Dj Parov Stelar, Lukas Graham, Tyler – The Creator, Damian Marley. Il 22 agosto si esibiranno i Limp Bizkit, celebre gruppo alternative metal statunitense che ha scelto proprio il Carroponte per la sua unica data italiana.
Accanto agli spettacoli musicali c’è posto anche per altri grandi eventi e momenti di intrattenimento. Ritornano per il secondo anno gli Emergency Days (18 e 19 giugno), una due giorni resa ancora più interessante dalla presenza di artisti di punta del panorama nazionale come gli Stadio, vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo. «Ormai da sette anni la stagione estiva di Carroponte è un punto di riferimento per la musica, la cultura, lo svago e la socialità dell’intera area metropolitana di Milano e anche oltre. Credo che la scommessa fatta anni fa dal Comune di Sesto, che ha deciso di trasformare una fabbrica dismessa in un parco urbano attrezzato per gli eventi, sia da considerare vinta, anche grazie all’impegno di Arci che ogni anno organizza un festival di grande qualità» ha commentato il Sindaco di Sesto San Giovanni, Monica Chittò, nella conferenza stampa che si è tenuta ieri presso il ristorante Maglio.
Ad attendere il pubblico in questa settima edizione di Carroponte ci saranno in totale 3 palchi per oltre 150 eventi, tra concerti e attività collaterali, più 4 ristoranti e 4 punti bar (racchiusi in un’ampia area Mangia&Bevi, attiva ogni giorno a partire dalle ore 19.00), ma anche un grande schermo conteso tra la magia del cinema e le emozioni sportive degli Europei di calcio, con la trasmissione di tutte le partite dell’Italia e della finalissima del 10 luglio. Il programma completo è disponibile sul rinnovato portale www.carroponte.org.

Fabio Casati

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Trasferta prenatalizia per la Biblioteca dei Ragazzi

Trasferta prenatalizia al Centro Sarca per la Biblioteca dei Ragazzi di Sesto San Giovanni. In questi giorni …

Lascia un commento