Grande festa allo stadio Breda per la prima “Giornata dell’Orgoglio Sestese”

orgoglio-sesteseDomenica 8 maggio si celebrerà la prima “Giornata dell’Orgoglio Sestese”. Appuntamento allo stadio Breda in via XX Settembre a partire dalle ore 15. «Insieme a un gruppo di amici, tutti sestesi – spiega Maurizio Caputo, presidente del sodalizio ‘Orgoglio Sestese’ – tempo fa abbia deciso di creare un gruppo che condividesse un principio a noi tanto caro, ovvero l’Orgoglio di essere Sestesi. Il primo collante è stata la passione che nutriamo per la Pro Sesto, squadra calcistica della nostra città». Il gruppo, grazie anche al profilo Facebook, si è allargato e così è nata l’idea di dare vita alla prima “Giornata dell’Orgoglio Sestese”. «Si tratta di un evento apolitico, apartitico e senza secondi fini – mettono subito in chiaro i membri del gruppo -, che vuole solo esaltare lo spirito d’appartenenza a una comunità».
«Per domenica 8 maggio – aggiunge Alessandro Nava, presidente vicario – chiederemo a Nicola Radici e Mauro Ferrero, presidente e patron della Pro Sesto, di offrire l’ingresso gratuito in Curva a tutti sestesi per l’ultima partita di campionato con l’Olginatese. Dopo il fischio di chiusura, offriremo una merenda biancoceleste (i colori della nostra città) non solo a chi sarà presente allo stadio, ma anche a tutti quei sestesi che, fino alle ore 18, vorranno fare una passeggiata, magari con i loro bambini, fino al Breda per condividere con noi l’Orgoglio di essere parte integrante di Sesto».
Chi parteciperà all’iniziativa potrà anche – se lo condividerà – sottoscrivere il manifesto della prima “Giornata dell’Orgoglio Sestese”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Variopinto, in mostra le opere degli allievi della Civica Scuola d’Arte Faruffini

E finalmente l’Arte reinvade la città. Come un silente corso torrentizio con vivacità, esuberanza ed …

Lascia un commento