Commenti nazifascisti sulla pagina facebook dell’Anpi Sesto

anpi-25-aprile-corteo-milanoCome ogni anno la sezione sestese dell’Anpi insieme all’Amministrazione Comunale ha organizzato una serie di iniziative e di momenti di convivialità e incontro per celebrare il i 25 Aprile nella tradizione della città Medaglia d’oro al V.M. per il contributo prezioso alla guerra di liberazione nazionale. Ma alla vigilia delle manifestazioni si è consumato un episodio che il gruppo respinge con fermezza. “Un gruppo di nazifascisti ha sporcato con commenti, battute e immagini inneggianti il fascismo e l’olocausto le nostre pagine Facebook dedicate alla festa della Liberazione – spiega la presidente Lina Calvi -. Respingiamo con fermezza questa aggressione e denunciamo ancora una volta il risorgere delle ideologie nazifasciste e totalitarie che trovano spazio anche nel nostro Paese e che non possono e non devono assolutamente avere alcuna agibilità nella nostra città che tanto ha dato e pagato in sacrifici, lotte e vite umane per il trionfo della democrazia e della libertà”.
Tra i primi a inviare il proprio messaggio di solidarietà il gruppo il sindaco Monica Chittò: “E’ da qualche giorno che alcuni fascisti più o meno di primo pelo hanno postato contenuti indecenti sulla bacheca fb dell’Anpi sestese dedicata all’evento del XXV aprile. Tutta la mia solidarietà all’Anpi in modo chiaro, forte e deciso, e a maggior ragione chiedo a tutti di partecipare alla loro pastasciutta antifascista, buona, sana e democratica. Viva il 25 Aprile. Viva l’Anpi”. Anche Sestodemocratica, attraverso un comunicato, ha voluto dichiarare tutto il proprio sostegno all’Anpi: “L’antifascismo è una delle caratteristiche fondanti della nostra città cui non si può e non si deve rinunciare. Nessun simbolo, nessuna immagine che richiami il fascismo deve avere spazio, tantomeno sulle pagine dell’Anpi sestese. L’antifascismo non è un’espressione di maniera, è impegno costante e quotidiano, è memoria e costruzione dell’oggi e del futuro nostro e delle future generazioni. Bene ha fatto la nostra Sindaca a rimarcarlo e con lei condividiamo l’impegno per tenere alti e attuali i valori del sacrificio di tanti sestesi”.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Giovedì 18 aprile si inaugura l’Albero della legalità

Duplice evento sul tema della legalità con il circolo locale Legambiente Chico Mendes Sesto San …

Lascia un commento