Home » Cronaca » Effettuata la deblattizzazione alla materna Savona

Effettuata la deblattizzazione alla materna Savona

scarafaggi-materna-savonaLa scorsa settimana l’interrogazione urgente e l’esposto all’ASL del capogruppo consiliare di Forza Italia Roberto Di Stefano (per richiedere interventi immediati per tutelare la sicurezza e l’igiene dei bambini), in questi giorni la comunicazione da parte del Comune: l’intervento di deblattizzazione alla scuola materna di via Savona di Sesto San Giovanni è stato eseguito venerdì scorso dalla società incaricata dall’Amministrazione comunale e l’Assessore all’Educazione Roberta Perego ha organizzato – grazie alla collaborazione della Dirigente Scolastica – per lunedì 11 aprile un incontro con i genitori per informarli dell’accaduto e illustrare quanto è stato fatto per risolvere il problema.
La segnalazione della presenza di scarafaggi – si legge nella nota diffusa dal Comune – è stata inviata via mail venerdì 18 marzo dalla direzione dell’istituto comprensivo Marzabotto al servizio manutenzione stabili del Comune e -anche se il protocollo di attivazione della deblattizzazione inviato a settembre agli istituti scolastici prevede che la richiesta venga effettuata direttamente all’azienda incaricata e per conoscenza all’Ufficio economato – la manutenzione stabili ha inoltrato la richiesta all’Economato martedì 22 marzo. Lo stesso giorno – l’ultimo prima delle vacanza pasquali – l’Economato ha chiesto un intervento urgente all’azienda appaltatrice, che ha cercato di effettuare l’intervento il 23 marzo, non riuscendo però ad entrare nella scuola materna a causa di una mancata comunicazione alla stessa direzione dell’istituto. Alla riapertura delle scuole sono stati presi contatti con la materna e venerdì scorso è stato fatto l’intervento di deblattizzazione. “Questa vicenda – ha commentato l’Assessore Roberta Perego – si è protratta troppo a lungo a causa di una serie di difetti di comunicazione e per la concomitanza delle vacanze pasquali. Ovviamente questo non sarebbe dovuto succedere – e di questo ci scusiamo con la scuola e con i genitori – visto che l’Amministrazione ha attivato da tempo un appalto per la gestione di situazioni del genere, ma abbiamo ricostruito precisamente tutti i passaggi per evitare che in futuro possano ripetersi gli stessi errori”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Covid, oltre 37mila nuovi casi

Nuovo aggiornamento del numero dei contagi a sabato 14 novembre 2020. In Italia si registrano 37.255 nuovi …

Lascia un commento