Home » Politica » Notizie dagli enti » Sinergie Human Technopole-Città Salute? PD ottimista, Sestodemocratica più cauta

Sinergie Human Technopole-Città Salute? PD ottimista, Sestodemocratica più cauta

martina-technopoleSabato 27 febbraio il Sindaco Monica Chittò ha incontrato – a margine del convegno sullo sviluppo organizzato dal PD cittadino – il Ministro per le Politiche agricole e forestali con delega ad Expo Maurizio Martina. E nell’occasione, ha chiesto e ottenuto dal Ministro Martina un impegno del Governo per la creazione di una sinergia tra il progetto Human Technopole 2040 sull’ex area Expo e il Progetto Città della Salute e della Ricerca in realizzazione sulle aree Falck.
«I due progetti rappresentano un deciso salto in avanti del nostro Paese sui temi della ricerca scientifica connessa alla cura e alla salute – ha sottolineato il sindaco Chittò -. Ormai da due anni stiamo lavorando – insieme al Comitato scientifico presieduto da Fiorenza Bassoli – alla ideazione di un progetto scientifico all’avanguardia. Se Human Technopole si concentrerà sulla ricerca legata al tema della salute e dell’invecchiamento, sulla nutrizione e le nanotecnologie, la Città della Salute si concentra sui temi della cura delle malattie neurologiche ed oncologiche. Insieme, possono fare della Città Metropolitana di Milano un polo di livello mondiale per la ricerca legata alla salute e alla nutrizione, e contribuire ad attrarre investimenti e lavoro. Sono felice che il Ministro Martina sia concorde con questa visione ed abbia garantito la centralità dei due interventi».
«Oggi, con il progetto post Expo si possono creare sinergie se in quel contesto si farà ricerca e innovazione sui temi dell’alimentazione, della nutrizione e della produzione – ha dichiarato Marco Esposito, segretario cittadino PD -. Questi sono campi strettamente connessi con la salute e la prevenzione delle malattie in particolare quelle oncologiche e neurologiche che saranno invece i campi di azione della Città della Salute e della Ricerca. Siamo orgogliosi del lavoro fatto dall’amministrazione e dal PD. La Buona Politica fatta con lavoro di qualità e impegno è capace di portare nei territori sviluppo e crescita».
Prende invece le distanze Sestodemocratica: «La Città della Salute e della Ricerca è un’idea, un progetto, una realizzazione che sta andando avanti con grande impegno della nostra città. Cerchiamo di non confondere progetti concreti in fase avanzata che sono partiti con gli annunci e gli slogan del momento cui ci ha abituati il Presidente del Consiglio. Che la città della Salute e della Ricerca vada avanti, poi se e quando ci sarà il Human Technopole di Rho che si connetta pure».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Illustrate le misure della ‘Fase due’. Conte: inizia la fase di convivenza con il virus

“Grazie ai sacrifici fin qui fatti stiamo riuscendo a contenere la diffusione della pandemia e …

Lascia un commento