Rapina in un bar di Sesto San Giovanni

carabinieriHanno difeso fino allo stremo l’incasso di una giornata di lavoro. Due donne, madre e figlia, titolari di un bar a Sesto San Giovanni in zona via Zara, sabato sera sono state assalite da un avventore di origini marocchine.
L’uomo, visibilmente ubriaco, si è presentato verso l’ora di chiusura, pretendendo di bere e quando si è visto negare la somministrazione di alcolici, si è avventato sul registratore di cassa. Di fronte alle resistenze delle due donne, si è scagliato contro entrambe, con ripetuti pugni al volto, per poi distruggere a calci quanto trovava nel locale.
All’arrivo dei carabinieri sono subito scattate le manette e per il 37enne si sono aperte le porte del carcere di Monza.
Le donne sono state portate al pronto soccorso dell’ospedale Bassini di Cinisello.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

L’Università Milano-Bicocca dedica a Sofia Castelli una delle sue aule

A un anno dalla scomparsa, l’Università di Milano-Bicocca intitola una delle sue aule a Sofia …

Lascia un commento