Influenza, 15 milioni i costi per le imprese lombarde

influenzaSindrome da influenza? Colpisce anche le imprese lombarde ma il picco non è ancora arrivato: infatti il costo stimato per 13 settimane, dallo scorso ottobre al 10 gennaio 2016, ha superato i 15 milioni di euro, oltre un quinto del totale italiano, per circa 194 mila giorni persi in malattia. Ma l’incidenza, soprattutto nel mese di dicembre e inizio gennaio, è stata inferiore rispetto allo scorso anno quando i costi, nello stesso periodo, si attestavano già sui 33 milioni di euro. E’ quanto emerge da una stima della Camera di commercio di Milano su dati Istat e Ministero della Salute. Il dato considera gli occupati costretti a letto, tra imprenditori e lavoratori, per una media di tre giorni di convalescenza a testa, esclude il costo del week end e tiene conto del diverso reddito pro-capite da lavoro dipendente per regione italiana.
La più colpita tra le lombarde: Milano con un costo di 4,9 milioni di euro e circa 63 mila giorni di malattia. Seguono Brescia con 1,8 milioni di euro circa (23 mila giorni di malattia) e Bergamo con 1,6 milioni, (21 mila giorni). Vengono poi Monza e Brianza con 1,4 milioni e Varese con 1,3.
I costi dell’influenza in Italia superano i 71 milioni di euro (153 milioni di euro nel 2015) e 1 milione di giorni di malattia. Tra le più colpite: Roma con oltre 5,6 milioni di euro di costi e 81 mila giorni di malattia, Milano con 4,9 milioni di euro e 63 giorni di malattia, Torino con 3 milioni e 41 mila, Napoli con 2,2 milioni e 36 mila giorni di malattia.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cardiologia MultiMedica Sesto, secondo l’indagine ITQF tra le migliori d’Italia

Effettua ogni anno circa 1.980 ricoveri, oltre 41.000 prestazioni ambulatoriali e 2.400 interventi, affrontando le …

Lascia un commento