Pallavolo, solo un punto per la prima divisione Libertas Sesto

volleySolo un punto per la Prima Divisione nello scontro diretto in casa dell’Alba Segrate: le ragazze di Contin si arrendono alle avversarie per 3-2 e scivolano al sesto posto in classifica. “Purtroppo non abbiamo avuto il giusto atteggiamento per provare a portare a casa la vittoria – commenta non molto soddisfatto di coach Flavio Contin -. Abbiamo avuto diverse difficoltà con i nostri laterali e abbiamo eccessivamente subìto il gioco al centro delle avversarie, i diversi cambi effettuati durante la gara non hanno apportato grossi benefici”.
La prossima giornata vedrà la partita contro la Pallavolo Cernusco, in programma venerdì 22 gennaio alle 21,15 al PalaErasmo di via Cantore a Sesto San Giovanni.
Turno di riposo per le Under 18, che torneranno in campo mercoledì 20 gennaio alle 21 davanti al pubblico amico del PalaErasmo da Rotterdam (via G. Cantore) contro la capolista G.S. Cagliero, distante 4 lunghezze dalle sestesi, attualmente terze.
Doppio impegno, invece, per le Under 16, che hanno iniziato la loro avventura anche nel campionato di Seconda Divisione U21.
L’esordio nella nuova categoria non è dei più semplici: le quotate avversarie della Cri. Pi. Cormano, molte delle quali impegnate anche nel campionato di Serie D, non fanno sconti alle ragazze di Contin e si impongono per 3-0 (25-17, 25-9, 25-13). Le Libertas Girls giocano su buoni livelli il primo set, macchiato solo da qualche sbavatura; male la seconda frazione, iniziata con un pesante break a sfavore, leggera ripresa nel terzo e ultimo parziale, ma il divario tra le due formazioni non mette mai in discussione il risultato della partita.
Ultime battute per il campionato di Under 16, che vede le biancoazzurre ospitare, nello scontro diretto, l’Algo Volley: la sfida, equilibrata dall’inizio alla fine, si conclude a favore della Libertas al quinto set (26-24, 25-21, 15-25, 27-29, 15-13). Servizio agrodolce per le sestesi, con molti errori, ma anche molti punti diretti. “Il lavoro che dobbiamo fare è soprattutto sulla testa – ha commentato coach Flavio Contin – Spesso le ragazze non si rendono conto delle capacità che hanno, basterebbe un po’ di convinzione in più per fare grandi cose”.
Le Under 16 torneranno in campo stasera alle 21,15 contro Alba Segrate (Seconda Divisione) al PalaErasmo di via Cantore a Sesto, e domenica 24 alle 15 in casa della capolista Uniabita Rossa (PalaCooper, via Diaz a Cinisello Balsamo).
Ancora una vittoria esterna per l’Under 14, che non concede nulla alle coetanee della Scuola Volley Segrate (12-25, 15-25, 13-25) e mantiene la vetta della classifica. Il gioco si snocciola con battute vincenti e mettendo in difficoltà l’avversario; difese attente permettono di ricostruire un gioco vario, con le attaccanti che alternano schiacciate di potenza a pallonetti ben piazzati. Un leggero calo di concentrazione nel terzo set costringe coach Marelli a interrompere il gioco per richiamare all’ordine le ragazze, che subito „si ricompongono e riprendono a giocare sui loro livelli. “Brave – il commento dell’allenatrice sestese – Continuiamo serene, concentrate e con umiltà. La pallavolo è un gioco di squadra, si vince (e si convince!) se ci si crede, il campo lo testimonia”.
Prossimo turno sabato 23 gennaio alle 18 al PalaErasmo (via G. Cantore) per lo scontro al vertice contro il Gs Cagliero.

Roberta Resnati

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Allianz Geas, rimonta spettacolare in meno di un minuto

Finale al cardiopalma nel match Allianz Geas-Passalacqua Ragusa, con le rossonere che rimontano da -7 …

Lascia un commento