A Sesto sbarca il Baskin. Si cercano giovani sportivi

C’è un nuovo sport a Sesto San Giovanni, con il corpo del basket e l’anima della solidarietà: è il baskin. Proposto dalla cooperativa sociale Icaro 2000 all’Amministrazione comunale – e con il sostegno del Rotary Cinisello Sesto San Giovanni – il baskin è uno sport basato sulle regole della pallacanestro e giocato da squadre miste di atleti normodotati e disabili.
Per far partire la nuova squadra, l’Amministrazione sta contribuendo – insieme alle società sportive Geas basket, Posal basket, Rondinella e O.S.D.S., che collaborano all’iniziativa – a cercare 20 bambini e bambine tra i 6 e gli 11 anni che vogliano provare questa avventura.
“Crediamo molto nella pratica sportiva – ha commentato il vicesindaco e Assessore allo sport Andrea Rivolta – come aiuto per le persone diversamente abili a sentirsi parte di un gruppo, ad imparare a vivere pienamente anche in presenza di una disabilità che non deve fermare la voglia di vivere. Per questo abbiamo deciso di collaborare con Icaro 2000 e promuovere questo sport anche nella nostra città. Ritengo inoltre molto positiva la partecipazione delle società di basket sestesi a questo progetto”.
Da gennaio a giugno ogni sabato dalle 10.00 alle 12.00 alla palestra della scuola Pascoli di via Milano 220, tutti gli atleti che vorranno imparare a giocare a questo sport potranno mettersi a disposizione del coach e di quattro educatori che insegneranno le regole di base e guideranno gli allenamenti.
Ulteriori informazioni sul Portale del Cittadino o telefonando al 320.2395231 o scrivendo a icaro2000@iol.it.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Jass Curling Club saluta Sesto, Vino: perdiamo un altro pezzo importante dello sport

Fiore all’occhiello del PalaSesto, dopo vent’anni di gloriosa attività a Sesto San Giovanni, il Jass …

Lascia un commento