Sistema Sesto, assolto l’ex sindaco di Sesto Filippo Penati

 

tribunale-di-monzaAssolto l’ex sindaco di Sesto San Giovanni Filippo Penati. E’ di ieri la sentenza con cui il Tribunale di Monza ha mandato tutti assolti gli 11 imputati, tra cui Penati, sotto processo per il cosiddetto ‘Sistema Sesto’.
Dunque tutti assolti dalle accuse di corruzione e di finanziamento illecito con formula in parte piena e in parte dubitativa. Cosa significa? L’assoluzione con la vecchia formula dubitativa fa ipotizzare che per i giudici il cosiddetto ‘Sistema Sesto’ sia esistito ma che in dibattimento non sia stata raggiunta la prova piena della colpevolezza che, escluso i casi Falck e Marelli, riguarderebbe, a vario titolo, tre episodi di corruzione e due di finanziamento illecito ai partiti.
Oltre a Penati, le assoluzioni riguardano Bruno Binasco e Norberto Moser, ex componente del cda ed ex ad di Codelfa (gruppo Gavio), l’architetto Renato Sarno, Giordano Vimercati, ex capo di gabinetto della Provincia di Milano, Antonino Princiotta, ex segretario generale di Palazzo Isimbardi, Giuseppe Pasini e Piero Di Caterina, gli imprenditori che con le loro accuse hanno dato il la alle indagini, Massimo Di Marco, ex ad di Milano-Serravalle, Gianlorenzo De Vincenzi dirigente della società autostradale e la stessa Codelfa.
«Con questa sentenza si è messa fine ad un’ingiustizia durata quattro anni e mezzo – ha commentato Penati – Esce pulita la mia immagine di amministratore ed è stata restituita la mia onorabilità».
Il pm Franca Macchia, che ha sostenuto l’accusa nel processo, ha affermato che si riserverà di leggere le motivazioni dei giudici (saranno pronte in 90 giorni) per poi valutare se impugnare o meno.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Comitato Cittadini Piazza Trento Trieste, presidio di protesta sotto il Municipio

Il comitato cittadini Piazza Trento e Trieste torna ad accendere i riflettori sul quartiere e …

Lascia un commento