Pallavolo, convincono le Under 18 Libertas Sesto

volleyConvincente vittoria dell’Under 18 Libertas Sesto, che si impone per 3-0 contro le pari età del Billa Volley Team tra le mura amiche del PalaErasmo (25-19, 25-9, 25-14) e conquista il terzo posto in classifica.
Le Libertas Girls sfoderano una prestazione decisamente migliorata in battuta rispetto alle scorse uscite, commettendo pochi errori e, di contro, mettendo a segno punti diretti importanti. Mastandrea e Picardi si rivelano micidiali terminali offensivi, anche se mostrano ancora ampi margini di miglioramento; buona prova in difesa e discrete alzate da parte di Ghezzi, che fa girare bene le attaccanti.
Si torna in campo mercoledì 2 dicembre alle 20,45 in casa del Gonzaga Milano, nella palestra di via Vavassori Peroni. Passaggio a vuoto per le ragazze dell’Under 16, che cedono il passo alla quotata Cri. Pi. Cormano, terza in classifica, per 3-0 (14-25, 17-25, 18-25). Partita decisamente sotto tono per le Libertas Girls di Flavio Contin, che nei momenti importanti della gara non riescono a trovare la giusta determinazione per mettere in difficoltà le avversarie.
Si torna in campo alla ricerca di un pronto riscatto sabato 12 dicembre alle 15:30 tra le mura amiche del PalaErasmo contro il Martesana Volley Cologno.
Vittoria senza troppi patemi per l’Under 14 della coppia Marelli-Casati, attuale capolista del girone: le sestesi si impongono con un netto 3-0 nell’ultima gara della domenica contro la Polisportiva Carugate (25-16, 25-15, 25-19).
Le biancoazzurre giocano ancora troppo distratte e, a tratti, anche confuse, contro un avversario che, fortunatamente, non ha ancora i mezzi per impensierire le Libertas Girls; a tratti, comunque, si sono visti anche momenti di buon gioco.
Il prossimo appuntamento per le sestesi è fissato per sabato 5 dicembre alle 17:30 in casa del Csc Cusano presso l’Ipsia di via Mazzini 30 a Cusano Milanino.
Niente da fare per l’Under 13 di Anna Tomain, impegnata in casa contro la quotata Uniabita Cinisello, che si impone per 3-0. Dopo aver sprecato tutto il primo set, le sestesi entrano in partita e riescono a tenere meglio il campo nei due successivi, ma senza impensierire le avversarie. “Fisicamente la Uniabita era superiore a noi – ha commentato coach Tomain – Ma noi non siamo ancora riusciti a esprimerci sui nostri livelli migliori e vedo ancora molta confusione in campo. Abbiamo ancora molto da lavorare!”.
Prossimo impegno domenica 6 dicembre alle 14 il “testa-coda” del girone contro la capolista Fratelli Trinca Bresso: appuntamento alla Scuola Manzoni di via Simone Degatti.
Torna alla vittoria l’Under 12 di Andrea Pugliese, che schiera in campo tutti i 2005 contro il Centro Schuster e si porta al terzo posto in classifica. Dopo un primo set abbastanza sottotono, con i biancoazzurri vittime di troppa tensione, gli altri due set vengono vinti abbastanza agilmente, nonostante permanga ancora qualche momento di black out.
Si torna in campo domenica 13 dicembre in casa (palestra Erasmo da Rotterdam, via Cantore) per lo scontro diretto con il Martesana Volley, secondo in classifica; fischio d’inizio alle 15.30.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Geas ginnastica artistica, storica promozione in serie B

Volano in serie B le atlete Gold della squadra femminile di ginnastica artistica Geas. Domenica …

Lascia un commento