Università della terza età, a Sesto l’anno inizia parlando di creatività

Secondo gli psicologi Marcello Cesa-Bianchi (fondatore dell’Istituto di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano) e Carlo Cristini (Università degli Studi di Brescia), in una società nella quale si è allungato il periodo dell’esistenza e gli anni da vivere continuano ad aumentare, si può continuare a crescere, a sviluppare l’esperienza e la scoperta di se stessi.
Si può continuare a imparare, sempre. Non esiste un termine anticipato alla conoscenza. Il vivere e l’invecchiare non si improvvisano ma si apprendono.
In questo processo di apprendimento si vuole inserire la Università della Terza Età di Sesto San Giovanni che, in occasione del suo ventennale, ha chiesto a Marcello Cesa-Bianchi, uno dei maggiori psicologi dell’invecchiamento a livello mondiale, di parlare in una sua lectio magistralis del nuovo modo di intendere il trascorrere e l’avanzare degli anni e di indicare, sulla base dei risultati delle ricerche più recenti e approfondite, quali possono essere gli strumenti più adatti per mantenere e sviluppare le nostre potenzialità creative.
Carlo Cristini e Giovanni Cesa-Bianchi (Università degli Studi di Milano) presenteranno poi i risultati di una ricerca sulla creatività nella terza età effettuata proprio presso la UTE di Sesto con la partecipazione di 65 allievi.
«L’interesse per questo tema è tale – sottolineano il presidente Nino Berti e il rettore Claudio Gazzola – che abbiamo deciso di invitare tutti i cittadini sestesi a presenziare all’inaugurazione dell’anno accademico e agli interventi di Marcello Cesa-Bianchi, Carlo Cristini e Giovanni Cesa-Bianchi giovedì 22 ottobre, dalle ore 18, a Spazio Arte in via Maestri del Lavoro (ang. Viale Marelli)».
Ad oggi sono oltre 900 gli iscritti all’UTE di Sesto e come sempre grande è l’interesse ai corsi proposti: dall’arte moderna all’Economia, da cosmologia a egittologia, dalle lingue all’informatica.
«E poi ci sono le novità che hanno subito raccolto ampio consenso in termini di iscrizioni – commenta il presidente Berti -. Penso al corso “I giganti dell’architettura” e “I Maestri che hanno rivoluzionato l’arte” coordinati dal Dott. Ezio Parma e al corso “Conoscere la Cina” coordinato dal nostro rettore Claudio Gazzola. Quest’ultimo corso ha visto esaurire i 50 posti disponibili in pochi giorni».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Ondate di calore, attivo il numero di emergenza ASST Nord Milano

L’impennata delle temperature degli ultimi giorni, può costituire una minaccia seria per la salute, soprattutto …

Lascia un commento