Riapre il bocciodromo del centro sportivo Falck. Ma senza riscaldamento

 

Il presidio dei frequentatori del bocciodromo del centro sportivo Falck sotto il palazzetto comunale ha iniziato a dare i suoi frutti, o perlomeno ha contribuito a far ripartire il dialogo con l’amministrazione comunale. Lunedì scorso si è infatti tenuto il tanto atteso confronto con il vice sindaco e assessore allo Sport Andrea Rivolta.
«La situazione, per ora, resta di stallo – ci spiega Marco Montrasio, tra i più assidui frequentatori del bocciodromo di via Cantore -, ma in compenso dopo la nostra manifestazione, il bocciodromo è stato riaperto anche se in condizioni di disagio per i frequentatori: il bar infatti è chiuso e manca il riscaldamento. Stando così le cose – aggiunge Montrasio -, ho i miei dubbi che le persone continuino a frequentare il bocciodromo».
Ma in che modo evolverà in futuro la situazione? «Stando al nostro assessore – spiega Montrasio – se dovesse andare in porto e venisse eventualmente approvato dal consiglio comunale, il mega-progetto della Cierre srl (la società che gestisce il centro sportivo di via Cantore, ndr) non prevede alcun impianto per il gioco delle bocce. E, in ogni caso, il comune non è più in grado di gestire questo tipo d’impianti, secondo l’amministrazione comunale per i costi di manutenzione troppo onerosi e per i debiti di bollette varie lasciati dalla precedente gestione».
Le stesse parole con le quali il vice sindaco Rivolta, durante la presentazione della nuova gestione delle piscine comunali De Gregorio e Olimpia, ha liquidato il “caso piscina scoperta Carmen Longo”. Arrivata – parola di Rivolta – a fine corsa e per il Comune una partita definitivamente chiusa.
Staremo a vedere cosa riserverà il futuro al bocciodromo Falck, dallo scorso anno già ridimensionato negli spazi di gioco (da sei a tre corsie) e nell’orario (dimezzato). Scelte che hanno di fatto negato a tre delle società storiche boccistiche sestesi – Anpi, Rondinella 2000 e Risorgimento – la possibilità di organizzare gare nazionali sui campi sestesi.
«Per ora – chiosa con un filo di speranza Montrasio – non ci rimane che aspettare gli sviluppi della situazione».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Paderno, torneo di Padel in occasione del Memorial Day della Polizia di Stato

Un coinvolgente torneo di Padel in occasione del Memorial Day della Polizia di Stato. Ad …

Lascia un commento