Sesto nel Cuore, petizione online contro il degrado

I consiglieri comunali di Sesto nel Cuore Lanzoni, Caponi e Tittaferrante

Mentre si avvicina la due giorni “Contro il Degrado per vivere in sicurezza” (vai all’articolo) la lista civica Sesto nel Cuore sbarca su change.org, importante network di petizioni online.
“In molti parlano di iniziativa politica 2.0 – spiega il capogruppo Gianpaolo Caponi – perché da sempre cerchiamo di guardare ai nuovi media con profonda attenzione e così coinvolgere cittadini di tutte le generazioni e soprattutto su tutte le piattaforme. E per essere coerenti in questo senso, comunichiamo ai cittadini e ai media che Sesto nel Cuore sbarca per primo sulla piattaforma change.org, il più importante network di petizioni online. In tal senso anche dopo la due giorni inviteremo tutti i cittadini – muniti di smartphone, tablet e pc – a mettere una firma “digitale” alla nostra iniziativa per coinvolgere in modo integrato tutti gli internauti sestesi”.
“Domenica 18 ottobre – aggiungono i consiglieri comunali Angela Tittaferrante e Marco Lanzoni –presso il Gazebo di via XX Settembre (antistante la chiesa di S. Giuseppe) durante la raccolta firme e la presentazione della petizione, daremo ai cittadini tutte le informazioni sulla petizione web, un modo nuovo e inedito di partecipazione politica per la nostra città”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio/ Commemorazioni e strane amnesie 

Abbiamo notato che durante la giornata di commemorazione di Giacomo Matteotti (1885-1924) a Montecitorio nessuno …

Lascia un commento