Degrado urbano e sicurezza, Sesto nel Cuore in piazza per lanciare una petizione

sesto-nel-cuore-petizione-casiraghiUna raccolta firme per coinvolgere tutti i cittadini in una serie di proposte contro il degrado urbano e per migliorare la sicurezza urbana. E’ questa la proposta della lista civica Sesto nel Cuore che, domenica 18 ottobre, dalle 11, in via XX Settembre, zona Chiesa San Giuseppe, darà inizio ad una raccolta firme di una petizione da presentare all’Amministrazione comunale.
«In questi tre anni di mandato elettorale – spiegano il capogruppo Gianpaolo Caponi e i consiglieri comunali Angela Tittaferrante e Marco Lanzoni – la nostra lista civica Sesto Nel Cuore, pur commettendo sicuramente errori ed inesattezze, ha cercato di onorare il responso elettorale ottenuto, contribuendo con proposte costruttive per la nostra città. Abbiamo cercato di portare, in ogni ambito, le nostre opinioni e istanze con presenze costanti ed assidue nei vari Consigli Comunali e Commissioni senza, come gruppo politico, mai mancare!». E domenica sarà la volta della raccolta firme di una petizione sui temi del degrado urbano e per migliorare la sicurezza in città.
«Il nostro impegno lo abbiamo messo a disposizione della città – conclude Caponi -. Ora chiediamo ai cittadini di aderire e passare il 18 ottobre alle 11 per sottoscrivere la petizione. Certo, vi chiediamo uno sforzo ma vi invitiamo di vederlo come un piacere per poter contribuire, anche voi, con la vostra adesione, per il bene della nostra Sesto San Giovanni».

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Osservatorio/ Commemorazioni e strane amnesie 

Abbiamo notato che durante la giornata di commemorazione di Giacomo Matteotti (1885-1924) a Montecitorio nessuno …

Lascia un commento