Riforma sanitaria, dissenso fuori e dentro l’aula

regionelombardia-I sindaci dei comuni di Sesto San Giovanni, Bresso, Cinisello, Cormano e Cusano Milanino hanno scritto al presidente della Regione Lombardia Maroni una lettera di dissenso per il mancato coinvolgimento nella stesura della riforma socio-sanitaria regionale chiedendo una riorganizzazione del sistema che garantisca omogeneità degli ambiti di cura nei poli ospedalieri e nella rete storica dei servizi socio-sanitari che rappresentano una eccellenza per il territorio.

Un appoggio alle richieste dei sindaci del nordmilano arriva dal gruppo consiliare regionale PD:  “Questa maggioranza, sono a ieri sorda, non potrà fare a meno di udire – commentano il consigliere PD Carlo Borghetti e la vicepresidente del Consiglio regionale Sarà Valmaggi – mentre noi combattiamo da tre giorni in aula, anche fuori dunque il dissenso per una riforma calata dall’alto non si è fatto attendere.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Regione Lombardia abolisce il ticket a inoccupati e famiglie

L’esenzione dal pagamento del ticket per l’assistenza farmaceutica (codice E02F) sarà esteso ai residenti inoccupati …

Lascia un commento