Nuoto e ginnastica per anziani: rinnovata convenzione con Arci-Uisp

anziani2Rinnovata la convenzione con Arci-Uisp per i corsi di nuoto e ginnastica per anziani, con la possibilità di iscrizione ai corsi di attività fisico-motoria per chi ha compiuto 55 anni – dal 2011 i corsi erano accessibili ai cittadini con più di 60 anni – e porte aperte anche ai non sestesi.
“L’attività sportiva è importante per mantenere allenato il corpo e la mente – ha commentato l’Assessore allo Sport Andrea Rivolta – e tutte le ricerche confermano che più una persona è fisicamente attiva, più la sua salute e il suo umore ne guadagnano. Per questo oggi, senza modificare le tariffe, abbiamo deciso di rinnovare la convenzione con Arci-Uisp e di aprire le iscrizioni a partire da 55 anni e ai non sestesi. Una scelta che ci uniforma ai comuni vicini e rende i corsi più appetibili”.
Dalla prossima stagione sportiva, dunque, chi avrà tra i 55 e i 59 anni potrà iscriversi ai corsi di ginnastica, ginnastica e nuoto o solo nuoto pagando la tariffa massima (rispettivamente 160, 190 e 220 euro all’anno), mentre dai 60 anni in avanti potrà essere applicata la tariffa ridotta (125 euro all’anno) per gli iscritti con ISEE inferiore a 20.000 euro.
I non sestesi pagheranno sempre la tariffa massima.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Serie A1, l’Allianz Geas vince il Trofeo Lombardia

Si ferma il campionato di Serie A1 per dare spazio alla Nazionale, non si ferma …

Lascia un commento