Cinema Rondinella, Volonté è Aldo Moro nella versione restaurata di Todo Modo

Nell’ambito della rassegna “Il cinema ritrovato” domani sera al cinema Rondinella torna in sala Todo Modo, il film (sparito) che Elio Petri trasse dal romanzo omonimo di Leonardo Sciascia: un film dall’impressionante e inquietante capacità di predire la vicenda personale e politica di Aldo Moro. Dimenticato, bandito dopo il Caso Moro, Todo Modo torna ora a vivere, grazie al restauro promosso dalla Cineteca di Bologna e dal Museo Nazionale del Cinema di Torino, in collaborazione con Surf Film e realizzato dal laboratorio L’Immagine Ritrovata della Cineteca di Bologna.
E a Sesto San Giovanni sarà il cinema Rondinella a proporre una impedibile proiezione giovedì 21 maggio alle 21.15.
“Quando girammo Todo Modo, Volonté divenne evanescente, camminava come se fosse sulle nuvole, parlava a bassa voce, non ti guardava negli occhi, tutto preso com’era dal personaggio di Moro. A nessuno venne in mente di constatare che in fondo, nel film, ci voleva un certo coraggio a prendere un uomo politico, analizzare il suo comportamento face-to-face, e trasformarlo nella maschera dello sfascio, della catastrofe”. Con queste parole Elio Petri ricordava, in una pagina di diario, la simbiosi raggiunta tra uno degli attori simbolo del suo cinema, Gian Maria Volonté, e il personaggio politico più importante del momento: il segretario della Democrazia Cristiana, fautore del compromesso storico, Aldo Moro, a pochi mesi dal suo sequestro e il suo assassinio da parte delle Brigate Rosse.
E’ del 1974 il romanzo Todo Modo, in cui Leonardo Sciascia raduna in isolati momenti di “esercizi spirituali” i notabili dell’Italia dell’epoca, rinchiudendoli in una sorta di prigione dorata dove la morte (violenta) si fa improvvisamente padrona del campo. Due anni dopo – il film esce nell’aprile del 1976 – Petri realizza il suo Todo modo, un film scomodo fin da subito, un film che diviene maledetto dopo il Caso Moro, che ne decreta di fatto la sparizione e un oblio lungo quasi quarant’anni.
Info: Cinema Rondinella viale Matteotti 425 Sesto San Giovanni tel. 02.22.478183 Biglietti: 7,00 € (intero); 5,00 € (ridotto).

Circa specchiosesto

Controlla Anche

‘Piermarini a Milano. I disegni di Foligno’ a Palazzo Reale

Segni, linee, moduli che si intersecano, si affiancano, si seguono e susseguono in una partitura …

Lascia un commento