Lettera/ Cari tifosi sestesi della curva, lasciate perdere i manipoli …

 

manipolo-sestese“Caro Direttore, vicini al 25 aprile appena passato, con Sesto San Giovanni medaglia d’oro della Resistenza, c’è in giro un manifesto dei giovani tifosi sestesi della curva che si fanno chiamare Manipoli sestesi, della curva Vito Porro dello stadio di calcio, per “sostenere la squadra” riempire la curva, onorare la nostra città combattendo per la vittoria”.
Forse sono scarsi in storia, ma i manipoli li aveva creati Mussolini citandoli nel discorso alla camera dopo l’assassinio di Matteotti urlando verso i deputati dell’opposizione.
Avrei potuto fare di quest’area sorda e grigia un bivacco di manipoli… eccetera con vent’anni di dittatura.
Forse bisognerebbe ricordarglielo.”

Paolo Lezziero

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

2 giugno e medici di famiglia, ci scrive un lettore: la salute non conosce ponti

Gentile redazione, leggevo giorni fa di un corso in programma al nostro ospedale di Sesto …

Lascia un commento