Indagine dell’Istituto Europa Asia: Expo e turismo in Italia, ultima occasione

colombo-clerici-Turismo, tempo di bilanci e previsioni alla vigilia dell’apertura di Expo che per sei mesi condizionerà in positivo l’afflusso di visitatori dall’Italia e dall’estero. Il tema viene affrontato dall’IEA (Istituto Europa Asia) grazie all’elaborazione di una serie di dati provenienti da fonti diverse (nella foto il presidente Achille Colombo Clerici).
Innanzitutto, quanti saranno i nuovi arrivi dall’estero? 8 milioni di stranieri in più, che genereranno una spesa aggiuntiva stimata in 5,4 miliardi per un totale di quasi 39,6 miliardi nel 2015 (34,2 miliardi nel 2014) secondo Coldiretti e i dati di Bankitalia. Venti milioni i visitatori previsti dagli organizzatori di Expo, una previsione ottimistica.
Su cosa si innesta il plusvalore turistico di Expo? Su sette anni consecutivi con segno meno, partiti con la recessione americana scoppiata nel 2007.
Si discosta sempre di più il trend italiano da quello del resto del mondo. Lo scorso anno, secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, il turismo ha segnato un incremento del 4,7%, toccando quota 1.138 milioni, una crescita robusta per il quinto anno consecutivo.
Insomma, l’Esposizione Internazionale sembra essere l’ultima occasione utile per invertire la tendenza negativa di questi anni ed anche per intercettare i “nuovi” turisti, i benestanti dei paesi emergenti che detteranno le tendenze. Il sentimento degli operatori intervistati è in linea di massima positivo anche in riferimento allo svolgimento di Expo, nonostante la promozione dell’evento non abbia funzionato al meglio. Secondo la ricerca Visit Expo – Italy & More, realizzata dalla società specializzata in indagini sul turismo Jfc di Faenza con la collaborazione scientifica dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, coloro che giungeranno in Italia per l’Expo dedicheranno il 67% del loro tempo per visitare “altro”, oltre all’Expo, e manifestano chiaro interesse per percorsi e visite in Toscana, Lombardia, Lazio, Veneto ed Emilia Romagna.
Sempre secondo Visit Expo-Italy & More, il 72,7% dei visitatori sceglierà un periodo variabile tra le 3 e le 7 notti.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Aned, tutte le iniziative del Giorno della Memoria

Fitto programma di iniziative della sezione Sesto Monza di ANED per la commemorazione del Giorno …

Lascia un commento