Alstom fornirà a Trenitalia altri 25 treni Jazz per il trasporto regionale

Alstom fornirà a Trenitalia altri 25 treni regionali Jazz. L’operatore nazionale ha, infatti, esercitato l’opzione prevista dalla commessa di 70 convogli, assegnata ad Alstom nel 2012, ordinando altri 25 convogli, per un valore di circa 170 milioni di euro.
Sale così a 95 la flotta di treni regionali Coradia Meridian destinati a migliorare qualità e comfort di viaggio dei pendolari di quelle Regioni che ne hanno pianificato l’arrivo nel Contratto di Servizio siglato con Trenitalia. Progettati e realizzati da Alstom in Italia, nei centri d’eccellenza di Savigliano (CN), Bologna e Sesto San Giovanni (MI), i treni Jazz sono già in servizio nelle Marche, Umbria, Piemonte, Abruzzo, Toscana e Lombardia.
“Siamo lieti che Trenitalia abbia rinnovato la fiducia in Alstom, riconoscendo l’impegno che tutta l’azienda ha messo in questo progetto. – ha dichiarato Pierre-Louis Bertina, presidente e ad di Alstom Ferroviaria SpA -. Jazz si sta, infatti, dimostrando un prodotto affidabile e apprezzato dai passeggeri e stiamo rispettando i tempi di consegna previsti dal contratto. Questa commessa ci permette di dare un po’ di ossigeno alle nostre fabbriche italiane ma, per allontanare le preoccupazioni sui futuri carichi di lavoro, è necessario che altre Regioni scelgano il nostro treno”.
Per realizzare la nuova flotta saranno utilizzate 85 tonnellate di acciaio, 1.070 chili di vernice e 340 metri quadri di pellicola antigraffiti per la livrea. Per rispondere al meglio alle diverse esigenze di mobilità dei passeggeri e degli operatori, il nuovo treno circolerà in configurazioni differenziate: metropolitana (con più posti in piedi), regionale (con più posti a sedere) e regionale a più lunga percorrenza (con maggiore spazio per i passeggeri), aeroportuale (con più spazio per i bagagli). Sarà inoltre possibile modificare la configurazione con interventi semplici e rapidi per rispondere in modo flessibile alle differenti domande di mobilità.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Metrotranvia Milano-Desio-Seregno, il CIPESS finanzierà gli extra costi

Nei prossimi giorni il CIPESS (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile) …

Lascia un commento