Sesto San Giovanni, fino al 28 aprile iscrizioni ai centri estivi

Ritornano – da giugno a settembre – i Centri Ricreativi Estivi e dal 13 al 28 aprile saranno aperte le iscrizioni, quest’anno possibili anche via mail. Quattro le sedi per la scuola dell’infanzia (Corridoni, Marx, Tonale e Collodi) e tre per la scuola primaria (Galli, Marzabotto e Martiri) che accoglieranno i bambini alla chiusura delle scuole. Ogni sede di centro estivo prevede una propria domanda di iscrizione e i genitori dovranno compilare quella del centro nel quale intendono iscrivere il proprio figlio. La domanda è scaricabile dal Portale del cittadino oppure ritirabile presso la portineria del palazzo comunale di piazza della Resistenza, al Settore servizi educativi (sesto piano del Comune) o all’Ufficio Relazioni con il Pubblico di via Puricelli Guerra 24. Le domande di iscrizione possono essere consegnate di persona il 13 aprile dalle 8.30 alle 12.30 in piazza Oldrini 120 e dal 14 al 28 aprile da lunedì a giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 all’ufficio Diritto allo studio (sesto piano del palazzo comunale), oppure via mail dal 13 aprile alle ore 17.00 del 28 aprile a centriestivi@sestosg.net. In caso di iscrizione via mail, la domanda deve essere scaricata dal sito, compilata e firmata, scansionata e allegata alla mail. Per la compilazione della graduatoria, non ha più valore l’ordine di presentazione della domanda. Si consiglia dunque di non presentarsi solo nei primi giorni di apertura, ma di rispettare tassativamente la data limite delle ore 17.00 del 28 aprile. Il costo del Centro estivo sarà di 70.90 euro per ogni settimana. Chi ha un ISEE inferiore o uguale a 6.545 euro ha diritto alla riduzione a 35.45 euro ed è tenuto a presentare obbligatoriamente una copia della certificazione ISEE, salvo non l’abbia già fatto per l’iscrizione al servizio mensa. Al termine delle iscrizione, per ogni centro estivo verrà stilata una graduatoria, dando priorità ai bambini con entrambi i genitori lavoratori, ai nuclei monoparentali ed alle situazioni di disagio sociale. Precedenza alle famiglie dei residenti rispetto a quelle dei non residenti. Saranno accolte solo le domande delle famiglie che al 28 aprile saranno in regola con il pagamento della retta dell’asilo nido e della mensa. In caso contrario bisognerà provvedere a sanare la propria posizione o, se necessario, contattare gli uffici per un colloquio di approfondimento. Sarà possibile pagare tutte le settimane di iscrizione in un’unica soluzione entro il 28 maggio oppure dilazionare la spesa: entro il 28 maggio dovranno essere pagate le settimane di giugno più 10 euro per ogni settimana prenotata tra luglio e settembre; entro il 25 giugno il saldo per le settimane di luglio; entro il 27 luglio quello delle settimane di agosto ed entro il 27 agosto quello delle settimane di settembre. I moduli di iscrizione e le informazioni dettagliate sui centri estivi sono disponibili sul Portale del Cittadino.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cinisello, giostre, luci, musica e tante iniziative in vista del Natale

È tempo di Natale e Cinisello Balsamo è pronta a celebrare insieme ai suoi cittadini …

Lascia un commento