Appalto verde, Giovani Sestesi: pronti a scendere in piazza

vinoDalla lista civica Giovani Sestesi riceviamo e pubblichiamo

“L’atteggiamento teso, irritato e nervoso del consigliere Foggetta e dell’assessore Iannizzi sommato al silenzio del Sindaco Chittò, non hanno diminuito gli eventuali dubbi sollevati da alcuni consiglieri dell’opposizione sull’assegnazione del bando per il verde pubblico. Volevamo comprendere cosa stava accadendo e le eventuali contraddizioni che sembrano esserci rispetto al codice etico che vige nel nostro Comune e che è stato tra l’altro voluto proprio dal gruppo politico dell’assessore. Con il nostro comunicato chiedevamo quindi al Sindaco  Chitto’ di  chiarire una situazione imbarazzante che ha trovato spazio e polemica su social network e giornali, convinti come siamo che questa città non si può proprio permettere fraintendimenti di nessun genere. Ci saremmo aspettati una presa di posizione seria, netta ma soprattutto tecnica, invece ci siamo trovati a leggere un comunicato congiunto di tutti i segretari di maggioranza in difesa di una posizione, quella dell’assessore Iannizzi, probabilmente anomala e diciamo probabilmente perché nessuno è stato in grado di chiarirla.
Domani stesso scriveremo al Segretario Generale per avere delucidazioni tecniche in merito all’assegnazione del bando. A seguito ci riserveremo di chiedere le dimissioni dell’assessore Iannizzi nelle forme che riterremo opportune; se sarà necessario anche scendendo in piazza con una manifestazione di massa”.  

Paolo Vino
Segretario Politico
Lista Civica Giovani Sestesi

Circa specchiosesto

Controlla Anche

La lettera. Guerra in Ucraina: fermiamo questa carneficina 

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del nostro lettore, Giovanni Giudice, sulla guerra che sta insanguinando …

Lascia un commento