Expo, Regione: preoccupazione per opere Comune Milano

expo“Resta la preoccupazione per le opere incompiute del Comune di Milano. Sia ben chiaro, da parte nostra tutta la collaborazione affinchè le infrastrutture in capo al Comune siano disponibili al più presto. Ma il mancato completamento dei collaudi della M5 è destinato a procurare qualche disagio ai visitatori di Expo”.
Lo ha detto l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Alessandro Sorte, a margine del sopralluogo di Giuseppe Sala e Giuliano Pisapia sul cantiere.
“Expo – ha aggiunto Sorte spiegando che nei prossimi giorni si riunirà per l’ultima volta prima dell’apertura di Expo il Sottotavolo infrastrutture – è una grande occasione per l’economia della nostra Regione e un evento che lascerà il segno in Italia e nel mondo. Resta però un altro nodo da sciogliere che è quello relativo alla Zara-Expo che sarà ultimata durante l’estate. Questo ritardo rischia di compromettere il collegamento veloce delle navette che fanno la spola tra i parcheggi e uno dei più importanti ingressi dell’Esposizione”.
“Come ho detto – ha concluso Sorte – da parte della Regione che ha completato le opere di sua competenza c’è la massima disponibilità. L’auspicio è che con la visita odierna il sindaco Pisapia abbia toccato con mano anche i problemi viabilistici ancora aperti”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Carta, Lombardia ‘riciclona’: nel 2021 differenziate oltre 570.000 tonnellate

Nel 2021 in Lombardia sono state raccolte e avviate a riciclo più di 570.000 tonnellate …

Lascia un commento