Aumento Tari, Sesto nel Cuore: il regalo di Pasqua della maggioranza e del sindaco ai sestesi

Angela Tittaferrante, Gianpaolo Caponi e Marco Lanzoni
Angela Tittaferrante, Gianpaolo Caponi e Marco Lanzoni

Dalla lista civica Sesto nel Cuore riceviamo e pubblichiamo

“Ieri sera in Consiglio Comunale la maggioranza ha deliberato una proposta del Sindaco e della Giunta di aumentare del 9,7% l’imposta Tari caricando sui cittadini sestesi un aumento di un milione e passa di euro.
Nella stessa serata, la maggioranza, in estremo imbarazzo, denotando incoerenza e con scuse pretestuose, ha respinto un ordine del giorno di Sesto Nel Cuore che impegnava il Sindaco e la Giunta a valutare, previa acquisizione di un parere da parte dell’ufficio legale, l’opportunità di sospendere i pagamenti per il servizio di igiene urbana al Core e di eventualmente intraprendere un’azione di risarcimento danni per i disservizi e degrado subiti dalla città.
Forse la maggioranza non ha voluto accogliere la nostra proposta perché i vertici dell’azienda sono di nomina politica e appartenenti al loro partito?
Invitiamo i cittadini a riflettere su questi ripetuti episodi di un’amministrazione che si dimostra sempre più scollata dalla realtà del territorio; chiamiamo a raccolta tutta le persone perbene affinché la città possa essere amministrata da una buona politica e rispettosa dei diritti dei cittadini.
Due visioni diverse di come amministrare la città”.

Gianpaolo Caponi (capogruppo)
Angela Tittaferrante
Marco Lanzoni
Sesto nel Cuore

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Regionali: Confcommercio Lombardia incontra i candidati presidente

In vista delle elezioni regionali del 12 e 13 febbraio, venerdì 20 gennaio il presidente …

Lascia un commento