Calcio a 5, la Seleçao Libertas torna alla vittoria

selecaoVittoria esterna importantissima per Seleçao Libertas Calcetto targata “L’Abbruzzi Gruppo Immobiliare”. I sestesi tornano alla vittoria espugnando il campo del Carobbio Futsal dopo una partita rocambolesca, nervosa e tirata fino all’ultimo secondo. Come troppo spesso succede i gialloverdi entrano in campo senza il piglio giusto e, nonostante mantengano possesso palla e cerchino di fare la partita, subiscono la rete dello svantaggio al minuto 2 dopo una palla persa malamente a centrocampo è una ripartenza fulminea che sfocia, appunto, nel vantaggio dei bergamaschi.
La partita prosegue su ritmi troppo blandi facendo gioco soprattutto ai padroni di casa che, ordinati in difesa, non devono subire granché. Gli ospiti perdono Ferri per infortunio al minuto 10 e Barbuto, subentrato al suo posto porta la scarica di adrenalina ideale per trovare il pareggio.
Il pareggio arriva al minuto 15 grazie a Volpe che in posizione di boa riceve palla spalle alla porta, si gira, salta in dribbling il centrale del Carobbio e infila all’angolino per l’1-1.
La seconda frazione si apre nel peggiore dei modi per i sestesi che subiscono ancora gol al minuto 2 e al minuto 7, portando il match su binari non preventivati e sicuramente rendendo difficile la rimonta.
Il 3-2 arriva al minuto 8 grazie a Manico che da posizione defilata sulla destra chiude in porta con un diagonale un perfetto suggerimento di Percich. Da questo punto in avanti la partita cambia completamente faccia: i falli diventano più frequenti, le azioni pericolose si moltiplicano e la tensione sale alle stelle.
Al minuto 16 è Barbuto a farne le spese; dopo alcuni interventi al limite del regolamento il numero 5 sestese reagisce e viene espulso dal direttore di gara. La superiorità numerica che segue non favorisce i padroni di casa che non riescono a segnare è così, dal minuto 18, si torna in parità numerica.
Il pareggio nel risultato invece arriva al minuto 26 quando Zangara ricevuta palla in posizione centrale in area anticipa il tiro e sorprende il portiere che può solo guardare la palla infilarsi nell’angolino basso alla sua destra.
Dopo 40 secondi ancora Zangara porta in vantaggio i sestesi per la prima volta nel match; azione sulla destra di Grotti, servizio al centro per il numero 8 che controlla, salta il portiere in dribbling e deposita in rete per il gol del 3-4.
Sembra finita ma non è così; al minuto 29 fallo e calcio di rigore per i padroni di casa ma Sarcinelli vola a bloccare e il risultato non cambia. Al minuto 30 Zangara entra duro su un avversario e prende il secondo rosso per la Seleçao: superiorità numerica che questa volta viene sfruttata e pareggio del Carobbio allo scadere 4-4.
Ormai si è in pieno recupero ma ci sono ancora trenta secondi da giocare. Palla al centro: Volpe a Pavan, Pavan fa filtrare per Mirtillo posizionato largo sulla sinistra, diagonale a tagliare il campo e sul secondo palo irrompe Volpe per la doppietta personale, il gol del 4-5 e i tre punti fondamentali in chiave salvezza.
Prossimo impegno casalingo giovedì 12, alla palestra Ferraris di via Marx 553, contro il Vimodrone.

Calcio a 5 – FIGC serie C2, ventiduesima giornata
Carobbio Futsal-Seleçao Libertas Calcetto 4-5 (primo tempo 1-1)
Seleçao Libertas Calcetto: Sarcinelli, Pavan, Barbuto, Manico, Volpe, Percich, Grotti, Zangara, Mirtillo, Ferri, Gemelli, Labate; all.: Riva
Marcatori Seleçao: Volpe 2, Zangara 2, Manico 1.

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sabato 3 febbraio lo Skate park di Sesto si presenta

Sabato 3 febbraio inaugura Sixth plaza, lo skatepark di Sesto: 900 metri quadrati di pista, …

Lascia un commento