Cinisello, il sindaco Trezzi replica al Movimento Casa: sempre in prima linea sulle politiche dell’abitare

trezzi siria“Massimo l’impegno dell’Amministrazione comunale sul fronte delle politiche dell’Abitare. Lo confermano le diverse azioni messe in campo in questi anni che hanno dato risultati positivi. Non siamo dunque invisibili”. Il sindaco di Cinisello  Siria Trezzi ribatte così alle obiezioni e critiche sollevate in questi giorni dal Movimento casa richiamando l’elenco di servizi presenti a cui si aggiungono bandi e finanziamenti per rispondere a quella che rappresenta una delle maggiori criticità per via della crisi economica che si sta attraversando e per la poca disponibilità di alloggi da assegnare.“Le affermazioni del Movimento per la Casa sono inesatte e inaccettabili, si sta facendo della strumentalizzazione – continua Trezzi -. Il fatto di non avere alloggi pubblici a disposizione è un elemento oggettivamente virtuoso poiché vengono assegnati appena si liberano. Cinisello Balsamo ha inoltre la percentuale più bassa di occupazione abusiva negli alloggi pubblici. La lista della morosità incolpevole è stata inoltrata al Prefetto. Infine nessuna pressione può essere esercitata ai proprietari di alloggi sfitti. Noi abbiamo avviato dei contatti per condividere un percorso che possa far incrociare domanda e offerta di alloggi”.
Conclude infine Siria Tezzi: “Mi domando quale sia il vero obiettivo del Movimento casa, se ha intenzione di fare proposte serie e di partecipare in modo costruttivo al dialogo che chieda un incontro al sindaco per confrontarsi, poiché non si fa della propaganda politica sotto mentite spoglie”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

La Casa è un diritto, la proprietà non sempre’, convegno dell’Unione Inquilini

La casa è un diritto, la proprietà non sempre’: questo il tema al centro del …

Lascia un commento