Una residenza per studenti della Bicocca a Cinisello Balsamo

Hanno preso il via a Cinisello i lavori di ristrutturazione dell’edificio di via Martinelli, sede dell’ex scuola civica di Musica, ora trasferitasi nell’ala nord di villa Ghirlanda. L’intervento permetterà di trasformare l’ex scuola in una residenza per studenti universitari, collegata alla presenza del Centro di alta Formazione dell’Università di Milano-Bicocca presso la vicina Villa Forno.
Attraverso un convenzione della durata trentennale, l’Amministrazione comunale ha dato in concessione l’immobile all’Università che lo ristrutturerà a sue spese per adeguarlo a studentato grazie ad un finanziamento erogato dal Ministero dell’Università e della Ricerca ottenuto a seguito della partecipazione ad un bando.
“Questa scelta – commenta il sindaco Siria Trezzi – consolida ancora di più il rapporto di collaborazione già in essere tra la città e l’Università Bicocca presente a Cinisello Balsamo presso la storica Villa Forno e ci consente di valorizzare il patrimonio edilizio pubblico”.
L’edificio, che ha una superficie complessiva di 1.549 mq sviluppata su tre livelli più uno interrato, potrà ospitare fino a 44 posti letto con soggiorno e cucine collettive. Il costo dell’intervento è stato stimato in 2,2 milioni di euro per una durata dei lavori di 8 mesi.
Il progetto di sviluppo del Campus Bicocca permetterà di offrire nuove opportunità e servizi per gli studenti già entro l’anno accademico 2015-2016.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cinisello, riapre domani la scuola Collodi

Riapre domani la scuola Collodi di Cinisello Balsamo che questa mattina non ha potuto riprendere …

Lascia un commento