Scuola dell’infanzia Vittorino da Feltre chiusa per due settimane. Il servizio parzialmente trasferito nel plesso Rovani

Il plesso Vittorino Da Feltre – la scuola materna comunale colpita dal crollo di intonaco la scorsa settimana – resterà chiusa per due settimane. E parte dei bambini saranno accolti nel plesso Rovani già a partire da domani, martedì 13 gennaio. E’ quanto si legge nella nota a firma del dirigente scolastico Renato Rovetta, pubblicata sul sito ufficiale dell’I.C. Rovani di Sesto San Giovanni.
“Il Comune di Sesto San Giovanni – continua Rovetta -, verificati gli esiti dei rilievi tecnici effettuati nel fine settimana, ha deciso, d’accordo con la Direzione scolastica, di procedere ad un esteso intervento di messa in sicurezza dei soffitti di tutto l’edificio della scuola “Vittorino da Feltre”. Anche se non strettamente necessario, al fine di garantire la piena e assoluta sicurezza di tutti i locali della scuola una ditta specializzata ha già iniziato l’intervento di riqualificazione adottando una soluzione  tecnica innovativa e assolutamente sicura”.
Per tutto il periodo in cui la scuola resterà chiusa, in accordo con il Comune, è stata individuata una soluzione alternativa per le sole famiglie impossibilitate a gestire diversamente e autonomamente la collocazione dei propri bambini: da martedì 13 gennaio verranno attivati alcuni spazi nella scuola primaria Rovani (via Risorgimento, 90) per accogliere fino a 60/70 bambini (su un totale di 140).
Il servizio educativo, realizzato in emergenza sia pure in sicurezza e con il coinvolgimento di tutte le insegnanti, si svolgerà con i seguenti orari: Ingresso dalle 8,45 alle 9,00 / Uscita dalle 13,30 alle 13,45.
Tutte le informazioni di natura tecnica saranno indicate nel corso della riunione prevista per le ore 18 nel salone della scuola De Nicola in via Saint Denis.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Primarie PD, costituito a Sesto il Comitato per Elly Schlein

Giovedì 2 febbraio è stato costituito a Sesto San Giovanni il comitato in favore della candidatura …

Lascia un commento