Carlo Sangalli: bene un Città metropolitana che guarda alle imprese

sangalli1“Con l’approvazione dello Statuto la Città Metropolitana prende forma con maggior chiarezza” dichiara Carlo Sangalli, presidente della Camera di Commercio e di Confcommercio Milano. “In particolare – sottolinea Sangalli – riteniamo importante il riconoscimento del ruolo delle parti sociali, e quindi delle imprese, come già avviene nel Patto per Milano utile strumento per lo sviluppo dell’economia del territorio”.
“Proprio per questo – conclude Sangalli – crediamo che la Città Metropolitana, forte di 287mila imprese attive, debba svilupparsi nel segno di un grande progetto condiviso con poca burocrazia, molta efficienza e una pressione fiscale ragionevole”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Redditi, aumentano le disuguaglianze. Studio congiunto di Sant’Anna e Università Milano-Bicocca

Le disuguaglianze dei redditi italiani sono cresciute a favore dell’1% più ricco che, in proporzione, …

Lascia un commento