La lettera di un padre amareggiato: due quattordicenni sestesi aggredite fuori dal liceo Erasmo da Rotterdam

Egregio Direttore, volevo segnalarLe un fatto grave accaduto il 12 dicembre alle 7.50 a pochi metri dall’ingresso del liceo Erasmo da Rotterdam presso la sede di via Livorno. Mia figlia quattordicenne, che frequenta il primo anno del liceo linguistico, insieme ad una sua compagna di classe, sono state aggredite da 3 adulti di provenienza extracomunitaria (Nord Africa): sono state spinte e gettate con violenza all’interno di un fosso che percorre in via Livorno il fianco del marciapiede al solo scopo (ci auguriamo) di derubarne gli zaini pieni solo dei libri necessari per le lezioni della giornata. Il passaggio di alcune auto ha fatto fuggire i 3 farabutti.
Fortunatamente tutto ciò ha provocato solo un grande spavento (anche per noi genitori), escoriazioni e lividi (le allego foto), l’assenza da scuola e una visita di accertamento presso il pronto soccorso dell’ospedale di Sesto. Liceo e pronto soccorso hanno ovviamente denunciato questo fatto alle forze dell’ordine: mi chiedo però come potremo essere sicuri in futuro che un fatto simile non potrà più accadere, anche con conseguenze più gravi?
La presenza di fannulloni che non hanno alcuna paura a compiere una simile aggressione a pochi passi dall’ingresso di una delle scuole più importanti della nostra città, mi porta a pensare che queste persone non avranno alcun timore a ripetere una simile violenza con chiunque, ovunque e in qualunque orario del giorno.
Come padre e abitante di Sesto San Giovanni da quasi cinquant’anni vorrei lanciare un grido di allarme al Comune e alle forze dell’ordine affinché le nostre strade ed in particolare le zone adiacenti alle scuole vengano tenute sotto controllo in modo adeguato (ora è evidente che non lo sono) per assicurare ai nostri figli e studenti ingressi ed uscite dalle scuole più sicure e garantite.
La ringrazio per l’attenzione e La saluto cordialmente.

Lorenzo

Adesso, per favore, non si cominci con le solite giaculatorie da parte dei soliti “benpensanti”: accoglienza, integrazione, solidarietà. Il problema è sotto gli occhi di tutti e siamo arrivati al punto in cui è necessario prendere serie decisioni.

 

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Primarie PD, costituito a Sesto il Comitato per Elly Schlein

Giovedì 2 febbraio è stato costituito a Sesto San Giovanni il comitato in favore della candidatura …

Lascia un commento