Emergency, incontri e docu-film per ricordare Teresa Sarti Strada

teresa-sarti-stradaIl 10 dicembre in occasione del 66° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e in ricordo di Teresa Sarti Strada, Emergency ha in programma una serata con incontri, docu-film e aperitivo.
Alle 19 al Cippo dei partigiani di via Giuseppe Garibaldi si terrà la cerimonia per ricordare Teresa Sarti Strada davanti alla targa dell’acero rosso. Saranno presenti Monica Chittò, Sindaco di Sesto San Giovanni e Elena Iannizzi, Assessore alla Cooperazione internazionale, Pace e diritti umani, rappresentante di Emergency.Alle 19.30 al Cinema Teatro Rondinella (viale Matteotti 424) sarà invece la volta del Buffet nel foyer offerto dai volontari di Emergency Sesto San Giovanni.
Alle 20.15 Cinefestival DOC – Terra di transito documentario 54 minuti di Paolo Martino (Italia 2014) ”Come migliaia di suoi coetanei in fuga dalla guerra, Rahell ha intrapreso un duro viaggio dal Medio Oriente all’Europa senza visti né passaporto, tentando di congiungersi a un ramo della famiglia che vive da anni in Svezia. Sbarcato in Italia però, ha scoperto che a dividerlo dalla sua meta c’è il regolamento di Dublino, la norma che impone ai rifugiati di risiedere nel primo paese d’ingresso in Unione europea. Anche se per Rahell l’Italia non è altro che una Terra di Transito.”
Dopo l’intervento in sala dell’assessore alla Cultura Rita  Innocenti, alle 21.15 sarà proiettato “Io sto con la sposa”, docu-fiction 89 minuti di Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry (Italia, Palestina 2014).

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Giovedì 18 aprile si inaugura l’Albero della legalità

Duplice evento sul tema della legalità con il circolo locale Legambiente Chico Mendes Sesto San …

Lascia un commento