Venerdì notte pattugliamento straordinario della polizia locale nelle zone sensibili della città

vigili-urbani-palettaNella serata di venerdì, sino alle 02.00, il territorio sestese è stato oggetto di un controllo straordinario da parte della Polizia locale. Una decina di operatori, coordinati da un ufficiale, con quattro auto e l’ufficio mobile hanno presidiato le zone sensibili della città.
Un pattugliamento eccezionale, che in modalità dinamica ha interessato tutte le arterie viarie sestesi e in forma statica, con posti di controllo, è stato particolarmente orientato alla piazza IV Novembre (Rondò), Primo Maggio, viale Gramsci e via Caduti sul Lavoro angolo Fulvio Testi.In questa’ultima località, recentemente, erano state segnalate dai residenti particolari criticità costituite dalla presenza di viados, che si prostituiscono sotto le abitazioni, e per furti sulle autovetture prese di mira ripetutamente.
“Proprio qui – spiega il comandante Pietro Curcio – è stato indirizzata l’attenzione del servizio, con un presidio dalle 23.00 sino al termine. Complessivamente l’operazione ha consentito l’accertamento di una decina di illeciti, con circa sessanta veicoli controllati ed un centinaio di persone identificate”.
Nella rete dei controlli è incappato anche un cittadino dell’Est Europa, che si era posto alla guida di un’auto di grossa cilindrata, pur trovandosi in stato di ebbrezza, con un tasso alcolemico di molto superiore alla soglia dello 0,5: l’etilometro ha infatti certificato la presenza di 2,40 grammi di alcool per litro di sangue.
Serata rovinata per viados e rispettivi clienti, mentre gli abitanti hanno ringraziato dell’intervento.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, in arrivo l’unità cinofila della polizia locale

Grazie all’accordo siglato tra i Comuni di Milano e Sesto San Giovanni e con un …

Lascia un commento