Casa, Di Stefano (FI): morosità da parte di inquilini nelle case popolari? Dilazioniamo i pagamenti arretrati

di stefano febbraio MANIFESTORoberto Di Stefano, capogruppo consiliare di Forza Italia a Sesto San Giovanni, ha presentato una interpellanza al sindaco di Sesto Monica Chittò a seguito dei due interventi volti ad arginare gli sfratti per morosità incolpevole: il primo da parte di Regione Lombardia con lo stanziamento di 8.6 milioni di euro e il secondo da parte del Prefetto che ha bloccato ben 17 sfratti a Sesto San Giovanni fino a Maggio 2015.“Qualcuno dimentica che la crisi colpisce non solo chi è in affitto con il privato – dichiara Di Stefano, a fronte dell’interpellanza -. L’amministrazione vada in aiuto anche a tutte quelle famiglie che, assegnatari di casa in Edilizia Residenziale Pubblica (ERP), a causa della crisi economica sono indietro con il pagamento di numerose rate. Questa mattina ho presentato al Sindaco di Sesto, una proposta  affinché venga modificata la delibera della Giunta comunale, la n° 173 del 10/05/2011, nella sezione Piano di rientro dalle Morosità”.
Un segnale positivo, continua Di Stefano, “è rivedere le ultime due fasce di debito, da 3001 a 5000 euro, e  da 5001 a 8000 euro, una modifica sull’importo del versamento minimo iniziale, con una riduzione dal 10% al 5%. E poi con una modifica sul numero massimo di rate per il pagamento del debito residuo, che potrebbero passare da 36 a 48 mesi per la fascia da 3001 a 5000 euro e da 48 mesi a 72 per la fascia da 5001 a 8000. Così – conclude Di Stefano – credo che il problema sia risolvibile e finalmente le famiglie possono tirare una boccata d’ossigeno in una situazione di crisi che certo non aiuta chi oggi si trova a dover lottare per pagare affitto e arretrati”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cinisello, firmato Protocollo di rete con Tavolo Abitare Insieme

Per meglio rispondere ai differenti bisogni abitativi delle famiglie e dei cittadini con misure e …

Lascia un commento