Pallavolo campionati FIPAV, bene le under 16 e 13 GeasVolley

volley geasNel week-end hanno debuttato nei campionati FIPAV le nuove under 14 e under 13 della Geas Volley, che si aggiungono alla under 16 che sta giocando ormai da un mese.
Sabato pomeriggio apre le danze la under 16 contro la Viscontini Volley Milano,  un avversario troppo debole per impensierire le ragazze sestesi che rapidamente chiudono l’incontro.Geas Volley – Viscontini Volley Milano 3 – 0 (25-7, 25-11, 25-9)
Domenica mattina inizia invece l’avventura del campionato per la under 14 che in casa ospitava la ASD Città di Opera. Buona la partenza delle ragazze di coach Roccaforte, che giocano una buona pallavolo, contro un avversario che si dimostra tutt’altro che facile. La palla rimane spesso per lunghi scambi in gioco, ma sono le sestesi a vincere il primo set per 28 a 26. Nel secondo set è Opera a primeggiare, si porta lentamente in vantaggio fino a chiudere il set per 25 a 23.
Nel terzo set assistiamo ad una fotocopia del secondo, grazie a un attacco più incisivo, e una migliore ricezione, Opera chiude per 25 a 17.
Inizia il quarto set e la Geas sembra meno arrendevole. Ma sul 17 a 14 per Opera, le ragazze sestesi incappano in un errore di formazione che però verrà rilevato solamente dopo alcuni scambi di gioco. Scatta la penalizzazione che fa ripiombare la Geas Volley a 10 punti. A questo punto le ragazze di Sesto alzano bandiera bianca, e il set scivola velocemente verso la fine per Opera che chiuderà il set 25 a 11.
GeasVolley – ASD Città di Opera 1 – 3 (28-26, 23-25, 17-25, 11-25)
Domenica pomeriggio è la volta della under 13 impegnata in casa contro la Scuola Volley Segrate. In questa categoria si giocano tre set a 25 punti. Sembra una partita facile, le avversarie sono in realtà una under 12 che, in preparazione del campionato di categoria al via a gennaio, ha deciso di fare esperienza nella categoria più grande. Il gap tecnico è abbastanza evidente e le rossonere si portano comodamente sul 1 a 0. Appagate del risultato, le ragazze di Sesto si adagiano sugli allori. Nel secondo set, Segrate alza la testa e incomincia a spingere, ci crede recupera, e attacca con tutte le forze, Geas accusa il colpo, reagisce in ritardo e vede sfumare la vittoria che va meritatamente alla formazione avversaria. Nel terzo e decisivo set la Geas riprende a macinare gioco e distanzia il Segrate. Anche se con qualche affanno si arriva alla vittoria del Set che chiude la partita.
GeasVolley – Scuola Volley Segrate 2 -1

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Geas Rugby Sesto, esordio agrodolce al “Manin”

Esordio agrodolce per il Geas Rugby Sesto alla sua prima partita casalinga ufficiale in campionato

Lascia un commento