Sicurezza e campi Rom, Lanzoni (Sesto nel Cuore): consigliere Rivolta (PD), inizio a capire perché la nostra città è rimasta immobile negli ultimi due decenni

lanzoni marcoDa Marco Lanzoni, consigliere comunale lista civica Sesto nel Cuore riceviamo e pubblichiamo
“Letto il breve commento personale del consigliere Andrea Rivolta (val all’articolo precedente) sul tema della sicurezza e della presenza dei campi Rom nella nostra città, avanzata dalla Lista Civica Sesto Nel Cuore, vorrei fare alcune riflessioni a voce alta.
Ma anziché alimentare una sterile e banale polemica personale, perché, consigliere Rivolta, dall’alto della sua lunga e decennale militanza in politica, non trova il tempo di fornire qualche buon consiglio alla sua maggioranza al problema, reale, rappresentato da Sesto Nel Cuore?
Io sono “novello” della politica e sono fortemente motivato a portare avanti, con il gruppo nel quale milito, Sesto Nel Cuore, le buone idee per la città.
Ma, ora, leggendo il suo intervento personale, incomincio a capire perché la nostra città è rimasta immobile e impantanata nel nulla negli ultimi due decenni.
Lasci da parte l’astio, l’odio verso il “nemico” e lo veda semplicemente come un cittadino che la pensa diversamente da lei, ma sempre nell’interesse della città.
Il pensiero unico, al quale lei, mi pare si ispiri, nel secolo scorso ha fallito su tutti i fronti ed appartiene al passato.
Il mondo è cambiato!”

Marco Lanzoni
Consigliere comunale Lista Civica Sesto Nel Cuore

Circa specchiosesto

Controlla Anche

2 giugno e medici di famiglia, ci scrive un lettore: la salute non conosce ponti

Gentile redazione, leggevo giorni fa di un corso in programma al nostro ospedale di Sesto …

Lascia un commento