Associazione Gianluca Strada, domani sera conferenza sulle nuove frontiere terapeutiche in Urologia

agsNumerosi i cittadini di Cinisello e non solo che lo scorso 25 ottobre hanno partecipato, nel corso dell’Open Day “A braccia aperte” promosso dall’Ospedale Bassini, alle visite gratuite proposte dall’Associazione Gianluca Strada (AGS), Onlus nata nel 2004 per la ricerca, la prevenzione e la cura delle patologie uro-andrologiche. Nello specifico, i controlli hanno consentito a tutti gli interessati di sesso maschile di effettuare gratuitamente, senza alcuna impegnativa del medico di base, un prelievo del sangue per il dosaggio del PSA, importante “marker” per la prevenzione del tumore della prostata.
L’iniziativa, fondamentale per la prevenzione della salute maschile, è stata accolta, come negli anni passati, con grande interesse e ha visto la partecipazione di moltissime persone.
Ma l’impegno dell’associazione onlus fondata e presieduta dal Prof. Guido Raffaele Strada, non si ferma qui. Domani, alle 21, ci si sposta infatti nella Sala Maria Ausiliatrice di Lanzada (SO) per la conferenza dal titolo “Nuovi orientamenti terapeutici in Urologia” tenuta dal Prof. Strada.
Domenica 2 novembre, alle ore 9 sarà invece la volta della terza prova del Campionato Ufficiale di Corsa Campestre, in memoria di Gianluca Strada e a sostegno dell’Associazione.
Il 29 novembre il ristorante St. Georges Premier di Monza ospiterà invece il Gala benefico. “Un evento – spiegano dalla onlus – che ha lo scopo non solo di raccogliere fondi, ma anche di illustrare i progetti futuri dell’Associazione e condividere esperienze”.
E’ infine in via di definizione l’allestimento di uno spettacolo teatrale, per la raccolta fondi dedicata alla ricerca e all’acquisto di nuove attrezzature. “L’iniziativa – spiegano dalla AGS Onlus – coinvolgerà diversi distretti della Brianza e potrà contare sulla partecipazione di ospiti illustri”.
Info: www.ags-onlus.it

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Il peso del Covid e della guerra sulle speranze degli adolescenti

Preoccupati e disillusi riguardo al futuro e consapevoli che il Covid ha in parte compromesso …

Lascia un commento