Fiume Seveso, Beccalossi (Regione Lombardia): dalle parole ai fatti

beccalossi viviana“Un progetto al quale hanno lavorato i migliori professionisti del settore a livello nazionale. Nessuna prevaricazione è stata fatta nei confronti delle amministrazioni locali: con loro il dialogo rimane aperto e siamo pronti ad accogliere eventuali suggerimenti. Ora però bisogna passare dalle parole ai fatti. Regione Lombardia da tempo ha messo sul tavolo 10 milioni di euro di sua competenza. Altrettanto ha fatto il Comune di Milano con 20 milioni e i rimanenti 80 milioni sono a carico di Palazzo Chigi. Una cifra sostanziosa confermata oggi a chiare lettere da Erasmo D’Angelis di Italia Sicura (con Beccalossi nella foto, ndr)”.
Lo ha detto l’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del Suolo Viviana Beccalossi, durante la conferenza di presentazione degli interventi sul bacino del Seveso, tenutasi ieri a Milano assieme all’unità  di Missione #Italia sicura di Palazzo Chigi e al Comune di Milano.
Il progetto. Il progetto prevede la realizzazione di diverse opere, a partire dalle vasche di laminazione nel territorio di Senago e poi a Varedo, Paderno Dugnano e Lentate sul Seveso. Contestualmente, si lavorerà a un radicale miglioramento della qualità delle acque del fiume. “Io batto il ferro finché è caldo. Spesso la politica  – ha concluso Beccalossi – ha prevaricato le scelte tecniche. Ora è il momento di  porre in essere soluzioni concrete per il Seveso”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Sesto, Polizia Locale sventa il suicidio di un diciannovenne

Sventato un tentativo di suicidio di un ragazzo 19enne alla stazione ferroviaria di Sesto San …

Lascia un commento