Da Università Cattolica e Camera di Commercio seconda edizione di Dr. Start-upper, percorso per creazione di start up per studenti post-graduate

imprese giovaniSono oltre 33mila le imprese nate in Lombardia nei primi sei mesi del 2014, di cui 10mila con titolari giovani (29,7%). In pratica nascono 55 imprese di giovani al giorno. Milano è prima in Lombardia con 3.633 imprese giovani, oltre un terzo del totale regionale, seguita da Brescia (1.243) e Bergamo (1.087). Monza è quarta con 827 neo imprese giovani. Ma se guardiamo il peso dei giovani sul totale è Sondrio la provincia dove incidono di più (il 36,5% delle imprese nate nel 2014), seguita da Cremona (33,6%). E’ quanto emerge da un’elaborazione Camera di Commercio di Milano su dati del registro imprese relativi al periodo gennaio-giugno 2014.
I dati sono stati illustrati ieri, lunedì 20 ottobre, all’Università Cattolica di Milano nel corso della presentazione della seconda edizione di Dr. Start-upper, il percorso di alta formazione per la creazione di start-up nei settori umanistico e delle scienze sociali promosso dall’Università Cattolica e dalla Camera di commercio di Milano. Il percorso gratuito vuole offrire agli studenti post-graduate nuove opportunità professionali e vie di accesso al mondo del lavoro basate sui valori dell’auto-imprenditorialità, della creatività e della innovazione. I progetti sviluppati durante il percorso potranno trasformarsi in start-up innovative, come testimoniano i progetti avviati da alcuni dei vincitori della scorsa edizione. Dr. Start-upper è aperto a un massimo di 25 partecipanti che devono iscriversi entro il 7 novembre 2014.
Per informazioni collegarsi al sito web

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Open Day alla scuola Grandi

Sabato 26 novembre il centro di formazione professionale Achille Grandi  apre le porte a studenti e famiglie …

Lascia un commento