Calcio a 5, inizio in sordina per la Seleçao Libertas Juniores. Sabato derby con la Domus Bresso

selecaoCinisello balsamo, 4 ottobre. Non inizia al meglio il campionato della Seleçao Libertas Calcetto categoria Juniores.
I sestesi sono impegnati in casa contro la nuova squadra Academy Varese, che si presenta al Delle Rose con una grande voglia di fare risultato accompagnata da un folto gruppo di tifosi, mentre i canarini si presentano con soli otto giocatori e senza un portiere di ruolo.Nei primi minuti di gioco le squadre si studiano anche se le emozioni non mancano.
Al minuto 8 la partita si sblocca, il primo gol stagionale lo sigla Bennici L. che defilato dalla destra calcia potentemente sul secondo palo battendo il portiere varesino.
Poco dopo però arriva il pareggio degli ospiti con un secco tiro rasente al palo che batte Galindo, incolpevole nella situazione.
L’occasione per portarsi in vantaggio l’hanno i sestesi con Tonioni che coglie il palo dopo una bella “puntata”. Il primo tempo si conclude con un pareggio che va bene al Varese.
Il secondo tempo inizia bene per i sestesi che attaccano e cercano in tutti i modi di segnare, ma accade l’inaspettato. Su un tiro di un giocatore dell’Academy sporcato dai difensori, interviene Bennici L. con la mano per evitare il gol; giallo per lui e rigore per gli ospiti. Il Gol del Varese porta il risultato sull’1-2, la Seleçao rimane sotto shock e dopo poco subisce un altro gol.
I canarini provano in tutti i modi a rientrare in partita e ci riescono al tredicesimo, sfruttando una disattenzione della difesa ospite, Mengini ruba il pallone e crossa per Bovio che porta a -1 le reti di svantaggio per i padroni di casa.
Al minuto 23 però è di nuovo l’Academy a segnare, ma nonostante ciò la Seleçao non demorde e schiera Galindo come portiere di movimento.
I risultati si vedono poco dopo con Menghini che grazie ad un rimpallo segna a porta sguarnita portando la Seleçao sul 3-4 .
I canarini si sbilanciano e il Varese in contropiede al ventinovesimo segna il gol del 3-5. Sembra tutto chiuso, ma a rendere ancora vive le speranze ci pensa Bovio che di tacco offre un assist a Menghini che batte il portiere. La Seleçao tenta il tutto per tutto, ma la sconfitta è inevitabile.
Buona comunque la prima, buono l’atteggiamento dei canarini che mettono tutto sul campo, cercando di arginare una squadra nuova che pare una veterana.
L’11 ottobre alle 16, sempre al Centro Sportivo “delle Rose” di Cinisello Balsamo ci sarà il derby con la Domus Bresso, sperando in una prova simile nell’atteggiamento, ma cercando di uscire dopo i sessanta minuti con i primi 3 punti in tasca.
Calcio a 5 – FIGC Juniores, prima giornata
Seleçao Libertas Calcetto-Academy Varese 4-5 (primo tempo 1-1)

Seleçao Libertas Calcetto: Galindo, Bennici D., Piazza, Bennici L., Perosa, Menghini, Tonioni, Bovio. All.: Grotti-Brenna
Marcatori Seleçao: Menghini 2, Bennici L. 1, Bovio 1.

 

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Paderno, torneo di Padel in occasione del Memorial Day della Polizia di Stato

Un coinvolgente torneo di Padel in occasione del Memorial Day della Polizia di Stato. Ad …

Lascia un commento