Villa Reale di Monza, nei primi quattro giorni di riapertura oltre 20.000 visitatori

villa realeIn soli pochi giorni dalla sua riapertura post restauro la Villa Reale di Monza ha fatto registrare un numero di presenze straordinario, se si considera che nei primi quattro giorni i visitatori sono stati oltre 20.000. Dati che confermano l’interesse dei cittadini per il proprio patrimonio culturale e la bontà della decisione di prevedere l’ingresso gratuito per i primi dieci giorni.
Altra ala aperta. “In occasione di ‘Ville Aperte in Brianza’, dal 20 al 28 settembre, – spiega Lorenzo Lamperti, direttore generale Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, un’altra ala della Reggia di Monza spalancherà le sue porte agli appassionati di arte, storia e cultura. Si prevede che i visitatori saranno molto numerosi, ciò in base alle prenotazioni che stanno pervenendo in modo massiccio. In collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano, le sale degli Appartamenti privati dei sovrani sono state oggetto di un accurato riallestimento degli arredi storici restaurati provenienti dalla Reggia. Il percorso museale si arricchirà nei prossimi mesi di nuove opere e di strumenti di visita multimediali”.
“Vorrei sottolineare – conclude Lamperti – che la complessa opera di restauro degli spazi nobili della Villa che hanno permesso di riaprire la Villa al pubblico in tempo per l’Expo, avvenuta grazie al grande investimento di Regione Lombardia (quasi 20 i milioni per gli interventi di restauro messi a disposizione da Regione Lombardia, ndr), si è potuta realizzare in virtù del rapporto di collaborazione tra pubblico e imprenditoria privata”.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Trasferta prenatalizia per la Biblioteca dei Ragazzi

Trasferta prenatalizia al Centro Sarca per la Biblioteca dei Ragazzi di Sesto San Giovanni. In questi giorni …

Lascia un commento