Turismo estivo a Milano, 60 milioni tra luglio e agosto: ricavi in crescita del +13% e +17%

Duomo-Milano-ItaliaA meno di un anno da Expo 2015 cresce l’indotto alberghiero estivo milanese e registra nel 2014, circa il 13% di ricavi medi in più nel mese di luglio, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e un +17% ad agosto. Per un indotto complessivo nei mesi centrali estivi di quasi 60 milioni di euro, 8 in più dell’anno precedente. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro delle imprese 2014 e 2013 sui settori alloggio, ristorazione, agenzie di viaggio e tour operator.
Cresce anche l’occupazione delle camere: a luglio due su tre sono state occupate contro il 59% dell’anno precedente, una su due ad agosto (44% nel 2012). Emerge da una stima della Camera di commercio di Milano su dati del Monitor del comparto alberghiero –  Osservatorio statistico sul turismo della stessa Camera di commercio.
Continua a crescere il settore turismo in Lombardia. Le imprese  passano dalle 54.769 di fine 2013 a 55.406 di giugno 2014, 637 in più. In Lombardia ogni giorno nascono nel 2014 dieci nuove imprese nel settore, quasi mille le nuove nate negli ultimi tre mesi. Il settore vale 11 miliardi all’anno e crea 263mila posti di lavoro.
Turismo a Milano. Sono oltre 18 mila le imprese del settore turismo a Milano: dalle 18.212 di fine 2013 arrivano a  18.500 di giugno 2014. Offrono lavoro a circa 123 mila persone, con 8 miliardi di fatturato. Negli ultimi tre mesi sono nate 251 nuove imprese, circa 3 nuove ogni giorno.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Imprese spettacolo, i timori per il calo presenze e i rincari energia

Creare iniziative congiunte per ridare slancio alla domanda di eventi di spettacolo: AGIS lombarda (AGIS …

Lascia un commento