Rapporto Caritas: poveri raddoppiati dal 2007. L’indigenza si estende al centro nord

crisiLa crisi ha raddoppiato i poveri in Italia: nel 2007, ultimo anno di crescita del Pil, erano 2,4 milioni (il 4,1% della popolazione), mentre nel 2012, secondo gli ultimi dati disponibili, vivevano in povertà assoluta 4,8 milioni di italiani, l’8% del totale.Lo evidenzia il Rapporto ‘Il bilancio della crisi’ della Caritas. La povertà, secondo il rapporto, ha anche “allargato i propri confini” toccando il centro-nord, le famiglie con due figli, i giovani, gli occupati.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

L’Università Milano-Bicocca dedica a Sofia Castelli una delle sue aule

A un anno dalla scomparsa, l’Università di Milano-Bicocca intitola una delle sue aule a Sofia …

Lascia un commento