Fisco, Colombo Clerici (Assoedilizia): piccoli proprietari immobiliari schiacciati dalle tasse

Achille Colombo ClericTroppe tasse sulle case, così si schiacciano i piccoli proprietari. Lo ribadisce dalle pagine del Corriere della Sera (30 giugno, ndr) il presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici pubblicata. Nell’intervista a firma Alessandra Del Monte, Colombo Clerici lancia un appello alle istituzioni per riavviare l’economia immobiliare. Appello ribadito anche presso la sede milanese di Assoedilizia con l’assemblea dello scorso 26 giugno.
«Abbiamo approvato un ordine del giorno che ci impegna per i prossimi  tre anni a sensibilizzare politica e opinione pubblica sulla situazione drammatica che stiamo vivendo – spiega il presidente Colombo Clerici -. Il mondo dell’edilizia è in crisi, ma mentre sul fronte della costruzione qualche agevolazione c’è, i piccoli proprietari immobiliari sono schiacciati dalle tasse. Sono persone che hanno usato i risparmi di una vita per acquistare un secondo immobile da mettere in affitto, ma dallo Stato vengono trattate alla stregua di chi ha i villoni al mare. Serve una fiscalità più equa, che non blocchi il mercato degli affitti e della compravendita”.
Colombo Clerici parla a nome degli 8 mila proprietari di immobili iscritti all’associazione. «Ci rivolgiamo alla politica, al governo alle istituzioni locali. Chiediamo di mettere in ordine tra le tipologie di proprietari e di trattarli nel giusto modo. L’acquisto di un immobile da dedicare alla locazione è una forma di risparmio, annullarla con troppe tasse significa bloccare la ripresa del settore».

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Mercato immobiliare, la Città Metropolitana “attira” acquirenti da Milano città

Nel primo semestre del 2023, nel settore residenziale, il mercato immobiliare della Città Metropolitana è …

Lascia un commento