Ospedale di Sesto San Giovanni, inaugurato il nuovo reparto di Chirurgia Generale

chirurgia generale cacioliE’ stato inaugurato questa mattina, martedì 24 giugno, alle 12.30, il nuovo Reparto Chirurgia Generale dell’Ospedale Città di Sesto San Giovanni. Il reparto, completamente rinnovato, consentirà di gestire in maniera ottimale le degenze (il nuovo reparto al terzo piano del Padiglione 2 ospita camere a 1 o 2 posti letto, tutte con servizio igienico, climatizzate e dotate di televisore, per un totale di 28 posti letto).
Al taglio del nastro ufficiale erano presenti il Direttore Generale Istituti Clinici di Perfezionamento Alessandro Visconti e il direttore sanitario del presidio ospedaliero di Sesto San Giovanni Valentino Lembo, l’assessore regionale alla Salute Mario Mantovani e il sindaco di Sesto Monica Chittò, il dottor Dario Cacioli (nella foto), primario del Reparto di Chirurgia Generale, e il suo staff medico e infermieristico.
chirurgia generale inaugurataNegli ultimi due anni, erano già stati realizzati – grazie al finanziamento regionale ex DRG n.6566/29.06.2009 – la nuova Terapia Intensiva, con dotazioni tecnologiche all’altezza dei più grandi ospedali, ed il reparto di Ostetricia e Ginecologia. Altre opere avevano interessato il SIMT, il Pronto Soccorso e la riqualificazione degli impianti antincendio e per i gas medicali, oltre che per gli ascensori.
“A ottobre inizieranno i lavori per l’area del parto/ travaglio con sala operatoria cesarei – ha confermato Visconti – con conclusione prevista per aprile 2015”.
La spesa complessiva per i nuovi reparti, realizzati e da realizzare, è di 6,4 milioni
circa di euro. E’ in corso di presentazione inoltre, nell’ambito del finanziamento regionale approvato l’anno scorso, il progetto di ristrutturazione del reparto di Pediatria e del servizio di Endoscopia con una spesa di 1,8 milioni euro.
Il lay out del reparto di Chirurgia Generale, diretta dal dott. Dario Cacioli, inaugurato oggi, oltre a garantire più elevati standard di sicurezza e comfort per i pazienti, è stato studiato per consentire sia una maggior flessibilità organizzativa nel gestire le degenze sia una migliore pianificazione del lavoro e della turnistica del personale medico ed infermieristico. La Chirurgia sestese tratta patologie del grosso intestino, stomaco e vie biliari, esofago, collo, sistema endocrino, polmone, con un’ampia casistica in ambito tumorale. Nel 2013 i ricoveri sono stati 1.143, i day-hospital 268 e 14.500 le visite ambulatoriali.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Cardiologia MultiMedica Sesto, secondo l’indagine ITQF tra le migliori d’Italia

Effettua ogni anno circa 1.980 ricoveri, oltre 41.000 prestazioni ambulatoriali e 2.400 interventi, affrontando le …

Lascia un commento