Basket, la geassina Cecilia Zandalasini va in serie A1

zandalasiniIl Geas Basket e il Famila Schio hanno raggiunto l’accordo per il doppio utilizzo per la prossima stagione di Cecilia Zandalasini, ala classe ’96 e prodotto del vivaio geassino.
Dopo un’ottima stagione in maglia Geas, chiusa in A2 con medie già importanti, l’atleta nata cestisticamente a Broni ma ormai da 5 anni in maglia geassina, tra vivaio e prima squadra, compie così il grande salto verso l’A1 e verso il palcoscenico europeo in cui sarà impegnato il Famila.
Cecilia, arrivata da Broni al Geas 5 anni fa e super protagonista della scorsa stagione di A2 (15.7 punti di media in 28 minuti di utilizzo), lascia il Geas con ben 6 scudetti giovanili nel proprio personalissimo palmares. Zandalasini vanta infatti 2 titoli ci campione d’Italia con l’Under 15, 2 con l’Under 17 e 2 con l’Under 19, ultimo dei quali conquistato proprio in questa stagione e che la pone nella lista, completata dalle altre ’96 del Geas, delle giocatrici più titolate a livello giovanile della storia del nostro basket.
Dopo la bella e vincente avventura il maglia Geas, ora Cecilia spicca il volo verso l’A1, con grande soddisfazione e orgoglio della stessa società sestese: dopo avere contribuito alla grande stagione in A2 con una squadra giovane e all’esordio, e dopo gli anni del vivaio, proprio in questi giorni Cecilia sta vivendo la sua prima esperienza in Nazionale A, nel qualifying round e ripercorrerà la stessa strada, dal vivaio Geas all’A1, già battuta da Arturi, Crippa e Zanoni.
La finalizzazione della trattativa è stata permessa anche dalla disponibilità di Schio, segnatamente del DG Paolo De Angelis, con cui sono stati trovati immediatamente sintonia e accordo.

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Paderno, torneo di Padel in occasione del Memorial Day della Polizia di Stato

Un coinvolgente torneo di Padel in occasione del Memorial Day della Polizia di Stato. Ad …

Lascia un commento