Digitale: settore da 18 mila imprese e 237 mila addetti tra Milano e Monza

computerDalla produzione di computer e software alle telecomunicazioni e servizi di informazione, sono oltre 18 mila le attività attive tra Milano e Monza e Brianza nei settori del digitale interessati ai bandi “Voucher economia digitale”, al via da oggi per le piccole e medie imprese. Le imprese presenti a Milano e a Monza e Brianza rappresentano il 60% del totale lombardo. Un settore che impiega complessivamente nelle due province 237 mila addetti. Milano eccelle tra le province italiane ma tra le prime dieci è presente anche Monza e Brianza.
Stati Uniti e Canada rappresentano un mercato importante per le imprese del digitale e dell’hi-tech: Milano e Monza e Brianza insieme totalizzano un export di quasi 300 milioni di euro nel 2013 mentre l’import arriva a più di 340 milioni per un interscambio complessivo di circa 640 milioni di euro, il 76% del totale lombardo. In crescita in particolare l’export di Monza e Brianza (+2,3% rispetto all’anno precedente). Emerge da un’elaborazione delle Camere di commercio di Milano e di Monza e Brianza su dati registro imprese al I trim. 2014 e Istat, anni 2013 e 2012.

 

Circa specchiosesto

Controlla Anche

Piscina Carmen Longo, iniziati scavi per installazione cabina energia elettrica

Sono cominciati ieri, giovedì 14 novembre, gli scavi per l’installazione della cabina dell’energia elettrica che …

Lascia un commento